Blog di

di Andrea Guarise

L’appartamento del futuro? Non più di 28 metri quadrati (a New York)

Blog post del 13/07/2012

Tre metri e poco più, per nove metri e 15 centimetri: ventisette, quasi ventotto, metri quadrati di spazio abitabile.

Queste in cifre l’obiettivo del sindaco di New York, Michale Bloomberg che con il programma denominato adAPT NYC Competition, si pone l’obiettivo di realizzare un intero edificio di “micro appartamenti” nella zona di Kips Bay, nella parte sud orientale di Midtown Manhattan, a nord dell’East Village.

Micro-appartamenti sì, ma accoglienti, comodi e intimi, dotati di bagno e cucina, zona letto e zona pranzo. Vedere per credere.

L’appartamento del futuro? Non più di 28 metri quadrati (a New York)

Certo la residenza di Bloomberg, nell’Upper East Side, si estende su 5 piani per una superficie di 1.161 metri quadrati ed è ben 40 volte più grande della proposta di questi micro-appartamenti, ma che allo stesso tempo saranno tre volte più grandi dell’alloggio più piccolo della Columbia University, e “addirittura” sei della cella di 4,4 metri quadrati del carcere di Rikers Island.

Il costo? Molto meno di 2.000 dollari al mese di affitto, ovvero la cifra con cui si può trovare un monolocale, o dei 2.700 dollari mensili di una casa con una sola stanza da letto.

Una provocazione quella di Bloomberg? Forse, ma a ben vedere è il mercato che spinge in questa direzione. A New York, secondo i più recenti studi, a Manhattan il 46,3 per cento dei nuclei famigliari è composto da una sola persona, e il 76 per cento dei residenti vive da solo o al massimo con un’altra persona. I single, dal 2010 - anno dell’ultimo censimento - sono aumentati del 27 per cento, e sono in gran parte giovani che studiano o lavorano, quasi sempre fuori casa e sono quindi disposti ad affrontare sacrifici sullo spazio in cui vivono pur di risparmiare.

E in Italia? La superficie minima utile è di 28 metri quadri, oppure 38 metri quadri, se per due persone, anche se però questa soglia varia da comune a comune: a Milano, ad esempio, i metri quadri minimi sono 30.

Immagine: http://assets.nydailynews.com/polopoly_fs/1.1111093!/img/httpImage/image.jpg_gen/derivatives/landscape_635/image.jpg

COMMENTI /

Ritratto di Fabrizio Sibilla
Ven, 13/07/2012 - 10:32
fabriziosibilla
La porta per entrare al "gabicesso" dovrebbe essere a scrigno, così da salvare ulteriormente spazio ;)
SHARE
Ritratto di Anonimo
Ven, 13/07/2012 - 12:32
in piena bolla immobiliare e crisi di offerte di lavoro, ci vuol del coraggio a proporre queste catacombe a 2000$/mese. un armadio decente? uno sgabuzzino? può essere valido come appoggio in pieno centro, ma se stai in casa più di 10 ore/giorno (sonno incluso) impazzisci. il bagno poi è in credibile, c'è lo spazio per la microvasca da bagno ma non per il bidet... ah già gli yankee non si lavano.....
SHARE
Ritratto di Anonimo
Mar, 17/07/2012 - 13:48
L'alveare delle api operaie. Peccato che all'uomo mancano le ali...
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

L’umiliazione di un Pd trasformista inaugura in Emilia la discesa di Renzi

Il crollo della partecipazione dei cittadini al voto nella regione che garantiva l’affluenza più alta d’Italia suona come un de profundis per la democrazia

Usa, il segretario della Difesa Chuck Hagel rassegna le dimissioni

Erano state volute dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama

Ebola: primo italiano contagiato

Giungerà in Italia stanotte, ricoverato a Spallanzani

Jessica Minh Anh: sfilate strane per combattere la noia

In cima alla Torre Eiffel o nel Grand Canyon: la modella cerca nuovi spazi per la creatività
SHARE

Storia dei prodotti domestici: una guida visuale

I processi chimici trasformano le materie prime dell’agricoltura in tutt’altro. Ecco come fanno
SHARE

Consigli rinascimentali per scegliere la donna giusta

Li abbiamo estratti dai "Ricordi" di Giovanni di Pagolo Morelli, che morì nel 1444. Sono molto saggi
SHARE

La scienza occulta dietro alla copertina dei libri

In un libro il testo non è tutto. Conta molto anche la copertina. Spesso è perfino la cosa migliore
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Per Amazon è arrivato il momento di pagare di più i suoi dipendenti

L’azienda americana dispone di uno dei più alti tassi di rotazione del personale tra le aziende tecnologiche

Ho passato un weekend sulla nave da crociera con un barman robot

Quantum of the Seas è la nave da crociera che punta a conquistare i giovani con il suo carico di tecnologia

Ecco che cosa succede se si tiene un leone in casa

Una coppia vive con un leone sin da quando era cucciolo. Ma poi il “gattone” è cresciuto e non sempre è capace di controllare la propria forza e vivacità