Blog di

di Alessio Napolitano

Ecco perché la Spending Review fatta da un 69enne non è la migliore Spending Review

Blog post del 6/07/2012
Parole chiave: 

Finiscono i Consigli per modificare i piani della Spending Review, che prevede numerosi tagli nel pubblico, tutto a spese dei cittadini, che vedono sempre più lo Stato Tecnico come una Tax-Machine e come un enorme paio di forbici, pronto a tagliare tutto.

Il testo del tutto è disponibile qui, fortunatamente i tagli di 200 milioni alle Università  sono stati annullati, e con essi anche i 200 milioni che dovevano andare alle Scuole non statali che non avranno nulla a differenza delle Università private(merito del binomio Fornero-Monti) che otterranno 10 milioni. Con essi ci saranno anche i 90 milioni dati per prestiti a studenti e Borse di Studio, da dividere tra le regioni.

Le Forza Armate vedono una riduzione di fondi del 10%, e con essi di positivo, anche tagli alle auto blu. Numerosi sono i tagli degli impieghi pubblici e sopratutto nel ramo della Giustizia. Ma a non essere protagonista dei tagli continua ad essere l'agorà della Repubblica, i parlamentari, con stipendi illesi, anzi non congelati come quelli di alcuni lavoratori pubblici.

Una mia idea è che un Consiglio fatto da over 65 non possa dare quello slancio all'Italia per renderla migliore, sia nel presente che nel futuro, alcune mosse dei tagli infatti, colpiscono proprio i giovani o meglio, i lavoratori(se riusciranno a lavorare) del futuro. I tagli o i piani di Spending Review devono essere fatti con la partecipazione di numerosi gruppi di lavoro Giovanili, che devono vedere bene le nuove normative, che vedranno proiettate nel proprio futuro. Un Team fatto da decine e decine tra i migliori risolutori di problemi finanziari con un età elevata non può effettuare scelte che non vivranno mai, ma solo le categorie giovanili.

Insieme a questo vorrei rafforzare l'idea di un Parlamento giovane, sia nella Camera che nel Senato, gli over 70 hanno già fatto delle scelte che hanno riguardato la loro vita e, come attestano i risultati di OpenPolis, hanno scarsa produttività. Stessa cosa per i senatori a vita, con percentuali di assenza che superano il 95% e che portano a produttività 0.

Parole chiave: 

COMMENTI /

Ritratto di gaudio
Ven, 06/07/2012 - 17:03
gaudio
vincoli al turnover del sistema universitario statale vuol dire taglio del FFO
SHARE
Ritratto di Gius
Sab, 07/07/2012 - 13:08
Gius
In questo articolo non hai detto niente. Scrivi: "tagli per le forze armate" = più problemi per i giovani lavoratori. Sei mica a favore di un esercito molto numeroso?? A che ci serve? Guerre? Più sicurezza interna?? E per chi sarebbe questa sicurezza, se diventano tutti militari? Nessun taglio all'università e più soldi alle private non penalizzano tutti i giovani: favoriscono i ricchi vs i poveri. Perché non lo hai scritto?? Credi che dalle università private escano dei disoccupati??
SHARE
Ritratto di Alessio Napolitano
Sab, 07/07/2012 - 19:35
Anapolitano
<p>Salve, in primo sono pro ai tagli alle forze armate, sopratutto alle false missioni di pace. &nbsp;Per quanto riguarda le Universit&agrave;, le Private dovrebbero avere finanziamenti tendenti allo 0, in modo da dare pi&ugrave; soldi alla pubblica. Dalle Universit&agrave; private sicuramente quelli che usciranno non saranno disoccupati, ma pronti all&#39;occupazione come quelli delle pubbliche, forse anche con qualche spintarella...</p>
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Delitto Kercher: i documenti sul rapporto tra Amanda e uno spacciatore di coca

Nuova pista nel giallo di Perugia: la Knox aveva amicizie molto pericolose

Cassa Depositi e prestiti ha approvato la vendita del 35% di Cdp Reti ai cinesi

Ceduto per un corrispettivo non inferiore a 2,101 miliardi di euro a State Grid International Development Limited

Come mantenere alta la produttività anche in estate

Qualche suggerimento utile per gestire al meglio i ritmi lavorativi durante la bella stagione
SHARE
La tabella

Caffeina killer: quanti caffè bisogna bere per morire?

Questo sito permette di calcolare in base al peso il numero di tazzine (o di tazze di tè) necessario
SHARE

Le app più usate che non consumano batteria

Facebook, Twitter e Youtube in versione "light" per durare a lungo con gli smartphone
SHARE

Un video che mostra se viene prima l’uovo o la gallina

Un corto romantico che racconta la storia di un maiale che ama le uova ma si innamora di una gallina
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Cina, la lotta del “Quotidiano del popolo” contro i cani: “moda occidentale”

Il giornale governativo parla di “infestazione” dovuta a “influenze occidentali”, e di “crescita allarmante” e si scaglia contro l’incuria dei padroni. Dal Wsj

Cameron taglia i benefit europei per migranti, bambini e disoccupati

Il primo ministro inglese lancia una stretta ai sussidi di disoccupazione per i migranti che si trasferiscono in Gran Bretagna

"L'Unità" chiude e per l'ultima copia il quotidiano di Gramsci va in bianco

La redazione della storica testata ex Pci sceglie di non compilare le pagine interne e di pubblicare un giornale quasi completamente senza testo