Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di ENorzi

di Elisabetta Norzi

Biografia –

Nata e cresciuta a Torino, studia Lettere Moderne sotto la Mole trascorrendo la maggior parte del suo tempo davanti al grande schermo del Museo del Cinema. Dopo un inizio di recensioni cinematografiche, si iscrive alla scuola di giornalismo di Bologna. Qui conosce la vivace realtá dell'associazionismo emiliano e decide di occuparsi di tematiche sociali. Nel 2001 entra nella redazione dell'agenzia di stampa Redattore Sociale, collabora per il Segretariato sociale Rai e per il settimanale di Repubblica sull'immigrazione Metropoli. Appena puó gira il mondo e comincia a scrivere reportage. Nel 2008 si trasferisce negli Emirati Arabi Uniti, dove attualmente lavora come free lance.

elisabetta.norzi@gmail.com

Ritratto di ENorzi

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

di Elisabetta Norzi

Tutti i «Arabic Portraits»

Pagine

BREAKING NEWS

Boko Haram decapita due prigionieri e ne fa un video

Effetto emulazione: anche l’organizzazione terroristica nigeriana segue l’esempio dell’Is

Arrestato Helg presidente Camera commercio di Palermo per estorsione

Bloccato ieri mentre intascava una tangente di 100mila euro da un ristoratore, affittuario di uno spazio dell’aeroporto, si era rivolto a lui per una proroga

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

Maicol&Maicol

I Lego rifanno la scena migliore di Ritorno al Futuro

Un fulmine deve colpire la torre dell’orologio della città e spedire Marty McFly nel futuro
SHARE

Alcol & amore: quanto serve bere al primo appuntamento?

Secondo uno studio britannico - e anche secondo il buonsenso - non molto. Qui ci sono i dati precisi
SHARE

Come preparare la buona birra di una volta

Una ricetta sumera di 5mila anni fa spiega come fare la birra più antica del mondo. Sa di sidro
SHARE

Perché i bus in ritardo arrivano tutti insieme

È il fenomeno del "bus bunching": i mezzi arrivano in gruppo. Così un servizio diventa un problema
SHARE

PRESI DAL WEB

Come nasce un capolavoro: il backstage del video di Razzi

Immagini rubate mostrano Antonio Razzi, sul lungomare di Pescara, mentre canta e balla per il suo videoclip "Famme cantà"

La politica non basta più, e Antonio Razzi diventa cantante, con "Famme cantà"

Il brano è una sorta di auto-presa in giro del discusso e discutibile politico, che riprende sue frasi diventate tormentoni e le mette in musica