Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di ENorzi

di Elisabetta Norzi

Biografia –

Nata e cresciuta a Torino, studia Lettere Moderne sotto la Mole trascorrendo la maggior parte del suo tempo davanti al grande schermo del Museo del Cinema. Dopo un inizio di recensioni cinematografiche, si iscrive alla scuola di giornalismo di Bologna. Qui conosce la vivace realtá dell'associazionismo emiliano e decide di occuparsi di tematiche sociali. Nel 2001 entra nella redazione dell'agenzia di stampa Redattore Sociale, collabora per il Segretariato sociale Rai e per il settimanale di Repubblica sull'immigrazione Metropoli. Appena puó gira il mondo e comincia a scrivere reportage. Nel 2008 si trasferisce negli Emirati Arabi Uniti, dove attualmente lavora come free lance.

elisabetta.norzi@gmail.com

Ritratto di ENorzi

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

di Elisabetta Norzi

Tutti i «Arabic Portraits»

Pagine

Bachelor of Arts in Lingua, letteratura e civiltà italiana

Il cannone che spara i salmoni oltre le dighe

I pesci le incontrano nel risalire la corrente dei fiumi. Un ostacolo spesso insormontabile. Finora
SHARE

L’app che ti permette di creare GIF da Youtube

Si chiama GIF Youtube e permette di lavorare sui video di Youtube. Noi l’abbiamo provata, su Youtube
SHARE

I lavori che in futuro lasceremo fare ai robot

L’automazione fa passi da gigante: le macchine rimpiazzeranno insegnanti, conducenti e attori?
SHARE

Il marxismo spiegato con Super Mario

Il plusvalore e l’alienazione raccontati in un simpatico video ispirato all’idraulico della Nintendo
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Perché ci sono aerei che sorvolano le zone di guerra

Le compagnie non hanno uno standard di rischio unico. Ognuna adotta una sua policy, e molte sono da rivedere

Sulla facebookizzazione di Twitter e la twitterizzazione di Facebook

I due social network sono nati per rispondere a dinamiche diverse della rete, ma con gli anni hanno cominciato a copiarsi sempre di più

Diagnosi fai da te: la donna che scoprì, da sola, l’origine delle sue malattie

Kim Goodsell aveva due rare malattie genetiche, ma i dottori non avevano tempo per spiegare il collegamento. Allora lei si è messa a studiare. E lo ha trovato