Blog di

di Massimo Sorci

Il "cucchiaio" di Pirlo e i giornali ai tempi di internet

Blog post del 25/06/2012

Io sono molto attratto dalle infografiche. Che molto spesso aggiungono qualcosa al pezzo e – a volte – lo sostituiscono assumendo dignità di articolo. E che sono molto utili se spiegano o traducono in numeri e grafici un concetto difficile. Le infographics nascono dall'idea di visualizzare il più possibile i contenuti giornalistici e – dicono gli esperti – questa evoluzione rientra in un radicale processo di trasformazione della carta stampata, più vicina a modelli mutuati dal quotidiano telematico che combina diverse tecnologie.



Ora, magari sono io che non capisco
, ma qualcuno sa spiegarmi la necessità di questo colonnino – oggi sulla pagina sportiva di Repubblica – con le sagome dei giocatorini che calciano i rigori di Italia-Inghilterra? Qualcuno mi sa indicare perché – con i video caricati sui siti internet di tutto il mondo – sia giornalisticamente imprescindibile che un quotidiano di carta sottragga spazio ai commenti per mettere le il profilo di Buffon che si protende in tuffo a bloccare il penalty di Cole?  

Che è un po' come se Bruno Vespa, in uno speciale di Porta a Porta sulla nazionale di calcio, rinunciasse a mandare le immagini dei rigori e – invece –  realizzasse un enorme plastico del Subbuteo dove provare fino allo sfinimento il “cucchiaio” di Pirlo. Il che, a pensarci bene, non sarebbe mica una brutta idea.

COMMENTI /

Ritratto di Anonimo
Lun, 25/06/2012 - 20:22
Anonimo
Questo è x dimostrarti che il rigore di pirlo ha demolito psicologicamente gli avversari. Tutti i rigori inglesi perfetti.. Poi pirlo.. Il cucchiaio.. La spavalderia.. E due rigori sbgliati dagli inglesi... Psicologia ragazzo!
SHARE
Ritratto di Massimo Sorci
Lun, 25/06/2012 - 21:21
Msorci
siamo d'accordo su tutta la linea... è ora che qualcuno te lo dica, ragazzo :-)
SHARE
Ritratto di Anonimo
Lun, 25/06/2012 - 23:55
Ma come si fa a pensare che una tale banalità possa essere degna di pubblicazione? Non lo ha mica prescritto il dottore di criticare a caso...
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Messico: caso studenti scomparsi, lascia il governatore Aguirre

Ha annunciato giovedì le sue dimissioni, per favorire l'inchiesta sulla sparizione di 43 studenti di una scuola, avvenuta un mese fa

Vertice Ue, c'è l'accordo sul clima

riduzione del 40% delle emissioni di CO2 entro il 2030

Il primo tweet della Regina d’Inghilterra

Elisabetta II, all’età di 88 anni, ha twittato, con tanto di firma. È la prima volta che succede
SHARE

Come diventare un drago a usare Google

Tutti sanno servirsi del motore di ricerca, ma pochi sono in grado di farlo alla grande. Qui si può
SHARE

Sculpture by the Sea: l’arte in spiaggia a Sydney

Oltre 100 opere esposte lungo il litorale della città. La mostra outdoor che apre la primavera
SHARE

Ebola, i rischi per chi ama viaggiare

Chi gira per il mondo è spaventato, ma sbaglia: le probabilità del contagio sono molto basse
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

La crisi che ha cambiato Papa Francesco

La cura per le persone prima della dottrina e dei dogmi, la storia della sua vita e il momento in cui tutto è cambiato. Perché doveva cambiare

Storia di una fine: il giornale (greco) per i greci di Istanbul sta per morire

L’agonia di Apoyevmatini, una volta organo influente della comunità dei greci di Turchia, ora stampato per solo 600 famiglie è il residuo di un mondo scomparso

Tutti si sono dimenticati di Joseph Kony e del suo Lord's Resistance Army

Ci fu un tempo in cui il tema dominò i media. Ora, dopo la guerra civile in Sud Sudan, l’ebola e le atrocità di Boko Haram se lo sono scordato tutti