Blog di

di Massimo Sorci

Il "cucchiaio" di Pirlo e i giornali ai tempi di internet

Blog post del 25/06/2012

Io sono molto attratto dalle infografiche. Che molto spesso aggiungono qualcosa al pezzo e – a volte – lo sostituiscono assumendo dignità di articolo. E che sono molto utili se spiegano o traducono in numeri e grafici un concetto difficile. Le infographics nascono dall'idea di visualizzare il più possibile i contenuti giornalistici e – dicono gli esperti – questa evoluzione rientra in un radicale processo di trasformazione della carta stampata, più vicina a modelli mutuati dal quotidiano telematico che combina diverse tecnologie.



Ora, magari sono io che non capisco
, ma qualcuno sa spiegarmi la necessità di questo colonnino – oggi sulla pagina sportiva di Repubblica – con le sagome dei giocatorini che calciano i rigori di Italia-Inghilterra? Qualcuno mi sa indicare perché – con i video caricati sui siti internet di tutto il mondo – sia giornalisticamente imprescindibile che un quotidiano di carta sottragga spazio ai commenti per mettere le il profilo di Buffon che si protende in tuffo a bloccare il penalty di Cole?  

Che è un po' come se Bruno Vespa, in uno speciale di Porta a Porta sulla nazionale di calcio, rinunciasse a mandare le immagini dei rigori e – invece –  realizzasse un enorme plastico del Subbuteo dove provare fino allo sfinimento il “cucchiaio” di Pirlo. Il che, a pensarci bene, non sarebbe mica una brutta idea.

COMMENTI /

Ritratto di Anonimo
Lun, 25/06/2012 - 20:22
Anonimo
Questo è x dimostrarti che il rigore di pirlo ha demolito psicologicamente gli avversari. Tutti i rigori inglesi perfetti.. Poi pirlo.. Il cucchiaio.. La spavalderia.. E due rigori sbgliati dagli inglesi... Psicologia ragazzo!
SHARE
Ritratto di Massimo Sorci
Lun, 25/06/2012 - 21:21
Msorci
siamo d'accordo su tutta la linea... è ora che qualcuno te lo dica, ragazzo :-)
SHARE
Ritratto di Anonimo
Lun, 25/06/2012 - 23:55
Ma come si fa a pensare che una tale banalità possa essere degna di pubblicazione? Non lo ha mica prescritto il dottore di criticare a caso...
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Luxottica annuncia l’implementazione di una nuova governance

È durata due ore la riunione dei vertici del colosso degli occhiali: il manager saluta, al suo posto struttura con due ad e deleghe operative a Del Veccchio

Rasmussen: Nato pronta a difendere gli alleati da ogni attacco

"Svilupperemo una forza d’elitre che avrà una maggiore prontezza di reazione e che potrà schierarsi anche con un preavviso molto breve”

Onu: Iraq, più di mille uccisi in agosto

Il Consiglio per i diritti umani dell' Onu ha intanto valutato l'invio di una missione di emergenza nel Paese

Bachelor of Arts in Lingua, letteratura e civiltà italiana

Cinque consigli per la felicità a poco prezzo

Sono cosucce che cambiano tutto: suggerimenti da seguire ogni volta che avete una giornata no
SHARE

Caffeina ed energia: cosa si scatena nel cervello

Adesso che l'avete bevuta, vi facciamo vedere cosa succede tra i vostri neuroni (e non vi piacerà)
SHARE

Gli snack più antichi del mondo che ancora mangiamo

Dai pop corn fino ai salatini. Li mangiamo da sempre, ma sappiamo da dove vengono?
SHARE

Suggerimenti per costruire una memoria potentissima

Per molti la memoria è un problema, ma seguendo questi consigli potrete allenarla a dovere
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Il reportage al tempo del marketing: il giornalismo di viaggio genera turismo

Sull’ascesa e il declino della narrativa di viaggio, che si è trasformata in narrativa di turismo: racconti nati per fare restyling e non informazione

La nuova macchina da soldi di Hollywood? Si chiama Youtube

Una volta le grandi aziende cinematografiche facevano causa al sito. Adesso, invece, ci scommettono sopra

Imparare una lingua? Significa imparare a recitare una nuova identità

Storia del difficile apprendimento del francese da parte di un madrelingua inglese: i progressi linguistici sono solo il segno dell'ingresso in un nuovo mondo