Blog di

di Ciro Pellegrino

Napoli, tenta il suicidio dal balcone del Comune, salvato dal vicesindaco

Blog post del 7/05/2012

Foto di Vincenzo Presutto

Foto di Vincenzo Presutto via Facebook

 

 Si è arrampicato sul balcone al secondo piano del Palazzo San Giacomo, sede degli uffici della giunta di Napoli, minacciando di buttarsi di sotto: momenti di tensione, stamattina, al Comune di Napoli quando, poco dopo le 9.30 un uomo - un quarantenne disoccupato secondo le prime informazioni -  è stato convinto a desistere dal folle gesto dal vicesindaco di Napoli Tommaso Sodano. Ora il senzalavoro, rientrato negli uffici, sta parlando col vicesindaco.

Abbandonato l'intento di lanciarsi nel vuoto, l'uomo ha parlato non solo col vicesindaco (che ha la delega ai rifiuti) ma anche  con l'assessore comunale alle politiche sociali Sergio D'Angelo. Sotto Palazzo San Giacomo rafforzate le pattuglie della polizia che già tradizionalmente si avvicendano coi carabinieri nella sorveglianza della struttura, quotidianamente "assediata" da manifestazioni, nonché mezzi dei Vigili del Fuoco che come prassi avevano già predisposto il telo gonfiabile di salvataggio.  Non è la prima volta che in piazza Municipio si assiste a scene simili: qualche anno fa il Comune dovette correre ai ripari perché disoccupati, lavoratori socialmente utili e precari  si arrampicavano sui ponteggi installati per la ristrutturazione della facciata a cadenza pressoché quotidiana.

Maurizio Valenzi, sindaco comunista  nella seconda metà degli anni Settanta inizio Ottanta raccontava nel suo libro di memorie che l'approccio con il Municipio una volta indossata la fascia tricolore fu proprio quello di trovare un disoccupato nel suo ufficio che minacciava di buttarsi dal secondo piano.

 

 

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Voto di scambio in Sicilia 2012, arresti

Ai domiciliari anche due 'deputati' dell' Ars tuttora in carica

Il “Made in” non passa, vince la Germania

Fuori onda del sottosegretario Carlo Calenda al ministro Maurizio Martina: “Anche se Renzi ha chiamato la Merkel la legge sul Made in” non passerà

Ocse: Italia penultima per occupazione giovanile

Ultimi per competenze in lettura e matematica, un giovane su tre non usa competenze sul lavoro

Più bikini per tutti: storia dei costumi da bagno dal 1890

Insieme ai costumi da bagno cambiano anche i costumi della società. Un video fa un riepilogo della prima categoria

Cosa succederebbe se la Terra smettesse di ruotare

La frenata del mondo avrebbe conseguenze catastrofiche. E non solo quella di veder volare via i vostri colleghi

Le donne saudite possono guidare. Ma solo in un videogame

Cavalcano motociclette rombanti in un’Arabia Saudita post-atomica per sconfiggere il male. Ma potrebbero cambiare il mondo

Il test di Bechdel, il filtro femminista al cinema mainstream

Sono tre semplici criteri, nati da un fumetto, per misurare il sessismo nei film. E molti non lo superano

PRESI DAL WEB

Cristiano Ronaldo ha donato 7 milioni di euro ai bambini del Nepal?

La notizia è stata riportata dal magazine francese So Foot, ma non ci sono ancora conferme da Save The Children

Migranti, la svolta dell'Ue: "Tutti gli Stati membri obbligati ad accoglierli”

Su la Repubblica la bozza della nuova Agenda della Commissione: via libera all'affondamento dei barconi e aiuti ai paesi di origine