Blog di

di Dario Mazzocchi

Pippa, l'impero che non c'è più - e nemmeno le portaerei

Blog post del 21/04/2012
Parole chiave: 

La sfortuna di Pippa Middleton è di essere carina, glamour e altolocata - per quest'ultima chieda conto alla sorella Kate convolata a nozze un anno fa con William. In tempi come quelli che scorrono oggi è una condanna: già l'invidia trova spazio quando le cose vanno bene perché la gente vorrebbe avere sempre più di quanto possa permettersi, se poi è periodo di magra e di crisi gli indici schizzano alle stelle tanto quanto quelli finanziari crollano.

La sorella della principessa di Cambridge ha dunque partecipato una festa parigina, con tema il decadentismo di un impero: si sposa alla grande con l'attualità, ammesso che ci sia in giro un impero in crisi. Potrebbe essere quello americano (dai per morti gli Stati Uniti e ti ritrovi con la massima dell'ammiraglio Yamamoto il giorno di Pearl Harbour «Temo solo di aver svegliato il gigante che dorme»). O quello cinese, ma dopo anni di crescita la flessione è fisiologica: il carburante si esaurisce, c'è da fermarsi a fare rifornimento, mentre i concorrenti vanno in recessione. Quello europeo è svanito nei sogni di Alcide De Gasperi e Konrad Adenauer, affossato dai colletti grigi burocratici e avvolti in loden che eccitano solo le fantasie di noiosi commentatoriembeddedcon il potere. Quello inglese è finito nella tomba assieme a Winston Churchill e con David Cameron Londra è arrivata a non possedere manco una portaerei a presidio della bianche scogliere di Dover.

Eppure Pippa si diverte: sfila per le strade della capitale francese a bordo di una cabrio (a spese sue, non del contribuente), sorridendo nell'inquadratura del paparazzo che la tampina mentre un suo amico estrae una pistola giocattolo incutendo tanta di quella fifa che il fotografo non si schioda e prosegue nel suo lavoro. Scena da Fabrizio Corona in corso Como a Milano (ma nemmeno corso Como è quello di una volta), resa meno tamarra dalla presenza dellasocialitepiù ambita: proprietari di locali e pr fanno a gara per averla ai loro party esclusivi, assicurandosi con la sua presenza quella di videocamere e pubblicità. Può cazzeggiare mentre la sua generazione si domanda quando potrà permettersi una casa, un'automobile, una pensione.

(continua su NotaPolitica.it)

Parole chiave: 
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Turchia, muore dopo il blitz il magistrato sequestrato

Dopo sette ore di trattative fallite, le forze speciali irrompono nel tribunale di Istanbul per liberare l'ostaggio: esplosioni, fumo e colpi di arma da fuoco

Turchia, il magistrato sequestrato è morto. Nel blitz uccisi due sequestratori

Mehmet Selim Kiraz, è morto dopo essere arrivato in gravi condizioni in ospedale e dopo essere stato sottoposto ad un intervento chirurgico disperato

Unipol, Cassazione conferma prescrizione per Silvio e Paolo Berlusconi

Il processo riguarda la pubblicazione, il 31 dicembre 2005, sul quotidiano 'Il Giornale' dell'intercettazione della telefonata "Abbiamo una banca"

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

Maicol&mirco negativi scarabocchi smemoranda

Confondi spesso destra e sinistra? Ecco perché

È un operazione più complessa di quanto sembri. E a volte sbagliare può provocare veri disastri

Il fascino (molto) nascosto dei codici aeroportuali

Perché Malpensa è MXP e Toronto YYZ? Lo spiega un sito che potrebbe anche riempire le vostre serate

Per andare al centro della Terra la strada è questa

In un’infografica della Bbc si simula il percorso dalla superficie al centro. È molto interessante

Hemingway non ha mai scritto quella storia

Viene celebrata come la short story perfetta e attribuita allo scrittore Usa. È tutta un’invenzione

PRESI DAL WEB

Istat, la fiducia dei consumatori al massimo dal 2002

Migliorano le aspettative: la componente economica è quella più consistente

L’aberrante post di Beppe Grillo: Lubtiz è come Renzi, che ci guida al disastro

La tragedia della Germanwings ha ispirato l’ex comico ligure suggerendo un paragone quantomeno indelicato: l’uomo solo al comando e lo schianto finale

Zayn Malik lascia gli One Direction: i fan sono sconvolti

Il membro del gruppo amato dai teenager ha deciso, dopo cinque anni, di lasciare i suoi compagni. "Desidero avere la vita di un 22enne normale. E rilassarmi"