Blog di

di Dario Mazzocchi

Pippa, l'impero che non c'è più - e nemmeno le portaerei

Blog post del 21/04/2012
Parole chiave: 

La sfortuna di Pippa Middleton è di essere carina, glamour e altolocata - per quest'ultima chieda conto alla sorella Kate convolata a nozze un anno fa con William. In tempi come quelli che scorrono oggi è una condanna: già l'invidia trova spazio quando le cose vanno bene perché la gente vorrebbe avere sempre più di quanto possa permettersi, se poi è periodo di magra e di crisi gli indici schizzano alle stelle tanto quanto quelli finanziari crollano.

La sorella della principessa di Cambridge ha dunque partecipato una festa parigina, con tema il decadentismo di un impero: si sposa alla grande con l'attualità, ammesso che ci sia in giro un impero in crisi. Potrebbe essere quello americano (dai per morti gli Stati Uniti e ti ritrovi con la massima dell'ammiraglio Yamamoto il giorno di Pearl Harbour «Temo solo di aver svegliato il gigante che dorme»). O quello cinese, ma dopo anni di crescita la flessione è fisiologica: il carburante si esaurisce, c'è da fermarsi a fare rifornimento, mentre i concorrenti vanno in recessione. Quello europeo è svanito nei sogni di Alcide De Gasperi e Konrad Adenauer, affossato dai colletti grigi burocratici e avvolti in loden che eccitano solo le fantasie di noiosi commentatoriembeddedcon il potere. Quello inglese è finito nella tomba assieme a Winston Churchill e con David Cameron Londra è arrivata a non possedere manco una portaerei a presidio della bianche scogliere di Dover.

Eppure Pippa si diverte: sfila per le strade della capitale francese a bordo di una cabrio (a spese sue, non del contribuente), sorridendo nell'inquadratura del paparazzo che la tampina mentre un suo amico estrae una pistola giocattolo incutendo tanta di quella fifa che il fotografo non si schioda e prosegue nel suo lavoro. Scena da Fabrizio Corona in corso Como a Milano (ma nemmeno corso Como è quello di una volta), resa meno tamarra dalla presenza dellasocialitepiù ambita: proprietari di locali e pr fanno a gara per averla ai loro party esclusivi, assicurandosi con la sua presenza quella di videocamere e pubblicità. Può cazzeggiare mentre la sua generazione si domanda quando potrà permettersi una casa, un'automobile, una pensione.

(continua su NotaPolitica.it)

Parole chiave: 
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

Mettete matite nei vostri cannoni

Un cartone animato nordcoreano di propaganda per convincere i bambini che gli USA sono cattivi
SHARE

Andrea Pirlo non è sinti. E a dirlo è proprio lui

La leggenda delle origini Sinti del calciatore della Juventus, smentita da lui stesso
SHARE

Come superare le feste senza ingrassare

Il Natale è uno dei periodi peggiori per chi vuol perdere peso. Consigli per vincere le sfide
SHARE

Il terzo segreto della satira: tra tv, web e Renzi

Un pomeriggio da comparsa nel backstage del Terzo Segreto di Satira. Tra battute e riflessioni
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Jobs Act, verso un indennizzo di soli tre mesi per i nuovi assunti

Le anticipazioni del Corriere: tra i licenziamenti senza reintegro anche quelli per scarso rendimento. Non ci sarebbe copertura per l’Aspi per i collaboratori

L'addio di Napolitano: «Parlare di voto o di scissioni evoca l'instabilità»

Il saluto del presidente alle alte cariche dello Stato promuove il governo Renzi: «Procedere senza stop s