Blog di

di Arcangelo Munciguerra

Sorteggio Serie A, De Laurentiis lancia il sequel di "Lega ladrona, lo state a fà apposta!"

Blog post del 27/07/2012

Ciak si gira, De Lurentiis non delude i suoi fan e si esibisce nel sequel di "Lega ladrona, lo state a fà apposta!". Dopo la spumeggiante interpretazione dell'anno scorso, quando vestì i panni di una scatenata groupie, anche in questa occasione il patron azzurro ha non ha deluso chi sperava in una sua riconferma...

Stavolta la trama è diversa, il Presidente non lascia il sorteggio in anticipo, resta seduto fino alla fine e, proprio quando i titoli di coda si avvicinano, accade l'irreparabile, un colpo a sorpresa stravolge l'intera pellicola: il suo Napoli giocherà l'ultima partita contro la Roma. Un misfatto di proporzioni inaudite. Un affronto imperdonabile. Lo Spartaco del pallone insorge contro i poteri forti e da sfogo alla sua ugola:

"L'ultima giornata di serie A è a favore di Juventus e Milan: la nostra sfida con la Roma sembra fatta apposta. Evidentemente ci sono figli e figliastri. La Lega di A sembra tutto tranne che casa nostra. Nel calcio si fanno insani errori"

Ora o qualcuno spiega a De Laurentiis che in un sorteggio nessuno decide nulla, quindi non può trattarsi di errore... semmai di un evento dettato dalla sorte beffarda, oppure tocca a De Laurentiis dire in maniera chiara, una volta per tutte, che il calcio italiano è truccato, ovviamente previa denuncia alle autorità competenti...

E poi diciamoci la verità, caro De Laurentiis, grazie al suo impegno il Napoli ha fatto passi da gigante, e i tifosi gliene saranno sempre grati... ora però, cerchi di capire, è necessario un salto di qualità e ovviamente anche quello non può che partire da lei... 

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

È morto Oliver Sacks

Il neurologo autore de “L'uomo che scambiò sua moglie per un cappello” aveva 82 anni

Netanyahu in Italia: "Pagate troppe tasse", e spiega la curva di Laffer

Il siparietto del primo ministro israeliano a Expo: su un foglio spiega la politica usata da Tel Aviv per tornare a crescere

Savannah, studente ucciso in una sparatoria al campus

La vittima si chiama Christopher Starks, ed è morto in ospedale in seguito alle ferite riportate

Smemoranda 

I negativi di maicol&mirco

Maicol & Mirco, filosofia, scarabocchi, fumetto, negativi, smemoranda

Le uniche due (o tre) cose da fare per avere successo

Contano nella vita e nel lavoro: migliorarsi ogni giorno e impegnarsi in più campi. Poi, ce ne sarebbe anche una terza

Disney, i film che non hanno mai fatto

Storie e favole che avrebbero potuto appassionare il pubblico. Ma che, per varie ragioni, non hanno mai visto la luce

Regole per bere tè in compagnia, in stile vittoriano

È la cerimonia più leggera, ma anche quella che ha avuto maggior successo. Se si seguono le regole di una volta, è sicuro che ci si diverta di più

Vi siete sempre allacciati le stringhe nel modo sbagliato

Un nuovo metodo è stato inventato (e non si capisce perché quello vecchio non andasse più bene) per assicurare le scarpe

PRESI DAL WEB

Dieci regole pratiche per evitare le morti in discoteca

Le ha messe in fila l’Espresso. La prima regola è l’idratazione, poi servono sale di decompressione, etilometri e buttafuori formati a identificare i malori

L’endorsement di Putin a Blatter: "Meriterebbe il premio Nobel"

Il presidente russo elogia il capo della Fifa (dimissionario, ma non dimissionato). "Sarebbe stato corrotto? Non ci credo", dice Putin