Blog di

di Arcangelo Munciguerra

Sorteggio Serie A, De Laurentiis lancia il sequel di "Lega ladrona, lo state a fà apposta!"

Blog post del 27/07/2012

Ciak si gira, De Lurentiis non delude i suoi fan e si esibisce nel sequel di "Lega ladrona, lo state a fà apposta!". Dopo la spumeggiante interpretazione dell'anno scorso, quando vestì i panni di una scatenata groupie, anche in questa occasione il patron azzurro ha non ha deluso chi sperava in una sua riconferma...

Stavolta la trama è diversa, il Presidente non lascia il sorteggio in anticipo, resta seduto fino alla fine e, proprio quando i titoli di coda si avvicinano, accade l'irreparabile, un colpo a sorpresa stravolge l'intera pellicola: il suo Napoli giocherà l'ultima partita contro la Roma. Un misfatto di proporzioni inaudite. Un affronto imperdonabile. Lo Spartaco del pallone insorge contro i poteri forti e da sfogo alla sua ugola:

"L'ultima giornata di serie A è a favore di Juventus e Milan: la nostra sfida con la Roma sembra fatta apposta. Evidentemente ci sono figli e figliastri. La Lega di A sembra tutto tranne che casa nostra. Nel calcio si fanno insani errori"

Ora o qualcuno spiega a De Laurentiis che in un sorteggio nessuno decide nulla, quindi non può trattarsi di errore... semmai di un evento dettato dalla sorte beffarda, oppure tocca a De Laurentiis dire in maniera chiara, una volta per tutte, che il calcio italiano è truccato, ovviamente previa denuncia alle autorità competenti...

E poi diciamoci la verità, caro De Laurentiis, grazie al suo impegno il Napoli ha fatto passi da gigante, e i tifosi gliene saranno sempre grati... ora però, cerchi di capire, è necessario un salto di qualità e ovviamente anche quello non può che partire da lei... 

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Istat: -22mila occupati a giugno. La disoccupazione sale al 12,7%

Nei dodici mesi le persone con un lavoro sono diminuite di 40mila unità, i disoccupati sono aumentati di 85mila

Azzollini, il Senato vota contro gli arresti domiciliari

I "no" sono stati 189, i sì 96. Astenuti 17

Smemoranda 

I negativi di maicol&mirco

Maicol & Mirco, filosofia, scarabocchi, fumetto, negativi, smemoranda

I libri che la gente smarrisce sugli aerei

Letti al volo, e poi dimenticati. Il momento della discesa rischia di farli dimenticare sul sedile. Forse perché non sono davvero imperdibili

L’Isis produce una serie tv animata e prende in giro Obama

Nel primo episodio si assiste alla decapitazione del presidente Usa. Nel secondo lo si vede alle prese con gli account Twitter degli attivisti

Come funziona l’amore al tempo dei social network

Dichiarazioni d’amore, proposte di matrimonio, consegne di anelli: tutto finisce in rete, il cui giudizio è fondamentale

Antartide senza Dio: l’ultimo prete lascia la chiesa nella regione

La Cappella delle Nevi resterà senza curato. C’è un calo di religiosità, ma anche di scienziati. E soprattutto, un taglio nel budget

PRESI DAL WEB

L’endorsement di Putin a Blatter: "Meriterebbe il premio Nobel"

Il presidente russo elogia il capo della Fifa (dimissionario, ma non dimissionato). "Sarebbe stato corrotto? Non ci credo", dice Putin

Il video dell’evasione del narcotrafficante messicano El Chapo

Un tunnel scavato sottoterra dotato di elettricità e bombole di ossigeno

Varoufakis: «Votate No, con l’accordo nessuna possibilità di ripresa»

L’intervista all’australiana LNL ABC Radio National: «I ministri europei negano la democrazia», «le proposte sono state fatte apposta per essere rifiutate»