Blog di

di Roberto Zarriello

Ryanair per Berlusconi: "Un'altra occasione per scappare"

Blog post del 8/11/2011

COMMENTI /

Ritratto di Riccardo
Mar, 08/11/2011 - 13:27
Riccardo
Una brutta fine, davvero...l'ennesima brutta figura di quello che è ancora il premier italiano..
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Ucraina, abbattuti nell’est due jet militari

Lo riporta l’agenzia Afp citando fonti militari

Kerry in Israele: “Solo qualche passo in avanti verso il cessate il fuoco”

Così il Segretario di Stato Usa prima di incontrare Ban ki-Moon a Gerusalemme

Camorra, richiesta d’arresto per il deputato Luigi Cesaro

Cesaro è al centro di un’inchiesta su presunte irregolarità nella concessione di appalti del Comune di Lusciano (Caserta) a ditte legate al clan dei Casalesi

Il mistero del volo degli stormi in cielo

Come fanno rondini e/o storni a muoversi in stormi? Lo spiega uno scienziato americano
SHARE

Un film tanto carino per ammazzare la noia di luglio

Un padre che insegue il figlio, nella Borsa anni ’20: un filmato lungo, ma molto divertente
SHARE

Come sarebbero i classici se fossero acchiappa-clic?

I titoli rivisti in chiave moderna, come se fossero post su internet: sarebbero stati davvero così?
SHARE

Funzioni nascoste del Mac che (forse) non conoscete

Dalla gestione rapida delle applicazioni fino allo screenshot parziale dello schermo, e altro ancora
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

La confusione delle etichette degli ingredienti

Obbligatorie per legge, sono difficili da decifrare se non si è esperti: come le multinazionali del cibo tengono nascosto quello che mettono nei prodotti

Le risposte (non esaustive) degli scienziati al cratere aperto in Siberia

Il fenomeno geofisico ha stupito tutti: anche i più esperti restano senza parole

La fascnsa, facinorosa...fascinosa storia dell’autocorrettore

Da Word agli smartphone: un dispositivo utilissimo che provoca molte gaffe