Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di adicanossa

di Alessandra di Canossa

Biografia –

Veronese di nascita e di mescita, mi sono trasferita a Milano per l’università. Dopo un’esperienza olimpica come food and beverage coordinator a Torino e un tot di anni a tentar di imparare il lavoro della comunicazione, ora per lavoro, amore e una sana dose di saudade per la nebbia meneghina mi sono stabilita all’ombra della Madonnina, con un armadio pieno di scarpe, un lavoro che adoro, un amore decennale e tanta voglia di una vita piena di bolle… e che siano di champagne!!!
Ritratto di adicanossa

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

di Alessandra di Canossa

Tutti i «Doppio (s)malto»

Pagine

BREAKING NEWS

Germanwings: durante la caduta uno dei piloti era chiuso fuori dalla cabina

Secondo una fonte militare citata dal New York Times, prima dello schianto la cabina è stata chiusa dall'interno, impedendo a uno dei due piloti di accedere

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

Maicol&Maicol

 

Graham Fink, l’artista che dipingeva con gli occhi

Con un software si creano i tratti delle immagini: e con lo sguardo si creano capolavori

Come funzionano i vaccini, per non discuterne più

Negli Usa è sorto un movimento anti-vaccini. Tra le idiozie americane, questa è la più pericolosa

“Me & You”, una storia d’amore vista dall’alto

Il cortometraggio mostra tutte le fasi dell’amore: il primo bacio, la passione, la routine e la fine

Vita da ufficio, le piante migliori per respirare bene

Più verde sul luogo di lavoro: è un buon modo per profumare e rinfrescare gli ambienti

PRESI DAL WEB

Zayn Malik lascia gli One Direction: i fan sono sconvolti

Il membro del gruppo amato dai teenager ha deciso, dopo cinque anni, di lasciare i suoi compagni. "Desidero avere la vita di un 22enne normale. E rilassarmi"

Padova, tenta di corrompere il rettore fingendosi parente di Corrado Passera

In una lettera in cui raccomandava la fidanzata, Claudio Passera allega mille euro in contanti e millanta di essere familiare dell’ex ministro dello Sviluppo

Senato, Barani (Gal) propone, come emendamento la pena di morte: "Provocazione"

In particolare, tra le proposte choc del senatore devoto di Bettino Craxi figura la fucilazione, che però non deve comportare la morte del reo