Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di adicanossa

Alessandra di Canossa

Biografia –

Veronese di nascita e di mescita, mi sono trasferita a Milano per l’università. Dopo un’esperienza olimpica come food and beverage coordinator a Torino e un tot di anni a tentar di imparare il lavoro della comunicazione, ora per lavoro, amore e una sana dose di saudade per la nebbia meneghina mi sono stabilita all’ombra della Madonnina, con un armadio pieno di scarpe, un lavoro che adoro, un amore settennale e tanta voglia di una vita piena di bolle… e che siano di champagne!!!
Ritratto di adicanossa

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

Alessandra di Canossa

Tutti i «Doppio (s)malto»

BREAKING NEWS

La navetta spaziale Virgin Galactic si schianta: un morto e un ferito

Incidente durante un volo di test dello “spazioplano”' sub-orbitale sperimentale. La società del magnate Richard Branson: "sperimentata un'anomalia"

Burkina Faso, vince la rivoluzione. Compaoré lascia: “Ora elezioni libere”

Questa mattina un milione, forse un milione e mezzo di persone hanno occupato la piazza della Nazione, nel centro della capitale Ouagadougou

Mps, Alexandria; Mussari condannato a tre anni e sei mesi

Insieme a Baldassarri e Vigni per ostacolo alla vigilanza sull’operazione Alexandria

Altro che Halloween, vi presentiamo le vere streghe

Donne emarginate ma con un potere enorme e grande fascino: facevano paura, e vennero demonizzate
SHARE

La dura vita di uno scheletro

Tutto molto più difficile: dalla colazione agli appuntamenti. Per non parlare di Halloween
SHARE

La teoria dell’evoluzione, spiegata in modo chiaro

Per chi crede di averla capita bene e per chi ha bisogno di sciogliere alcuni dubbi al riguardo
SHARE

Vivere d’aria: come respirano gli animali

L’ossigeno serve a tutti, ma i modi in cui ce lo si procura variano di specie in specie
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Perché esistono persone coraggiose e persone vigliacche

Esistono cervelli inclini al coraggio e altri alla paura?

Lo stupro non è un problema di dati

Gli esperti di tecnologia sembrano affrontare la violenza sessuale in maniera troppo superficiale