Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di Etola

di Marco Boscolo ed Elisabetta Tola

Biografia –

Marco Boscolo
Giornalista scientifico quasi per caso dopo una laurea in filosofia, coltivo una passione per la radio, una certa curiosità per tutto quello che è fatto di bit e pixel, e l'amore per i viaggi. Mi infastidiscono gli integralismi (anche scientifici) e non sopporto chi si prende troppo sul serio. Preferisco una domanda carogna a mille risposte rassicuranti. Dal 2005 lavoro in quel covo di neuroni che è formicablu. twitter: @ogdabaum

Elisabetta Tola
Giornalista scientifica, curiosa, irrequieta e insonne. Dopo anni passati al bancone di un laboratorio ho scelto le parole, i suoni, le immagini e le persone. Quelle che fanno la ricerca, quelle che la ricerca la vivono nelle sue ricadute ed effetti. Mi piace bazzicare la parte abitata della rete e gli studi radiofonici. Scrivo, conduco e parlo un sacco. Nel 2005 ho fondato formicablu, una agenzia di comunicazione scientifica che per me è più un collettivo di neuroni attivi e menti affascinanti che non un posto di lavoro. Non mi annoio mai.

Ritratto di Etola

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

di Marco Boscolo ed Elisabetta Tola

Tutti i «Fatti di Scienza»

Pagine

Ridere con Truth Facts, i fatti veri più veri del vero

Sono vignette che rappresentano situazioni proverbiali, verità note a tutti ma mai diffuse
SHARE

Un anno di CO2: cosa succede nei cieli della Terra

I viaggi dell’inquinamento atmosferico in una simulazione molto chiara della Nasa
SHARE

Altro che Gates: il più ricco della storia è lui

Si chiamava Mansa Musa. Regalava tanto oro che, passando per l’Egitto, fece crescere l’inflazione
SHARE

L’atlante dei Paesi felici e di quelli infelici

La sperequazione della ricchezza è un male, ma quella della felicità forse è anche peggio
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Indiane d’America: la storia oscura di donne dimenticate ma libere

Nessuno conosce, a parte Pocahontas, un nome di squaw famose. Eppure, prima della conquista, vivevano in società molto più egalitarie di quelle europee

Leonardo Di Caprio e Angelina Jolie: come l’Onu sceglie i suoi ambasciatori

Non tutte le celebrità possono rappresentare l’Organizzazione. È un mix di marketing e di politica do tu des

Messico: altri 31 studenti rapiti da uomini armati

Dopo l’uccisione dei 43 studenti di Iguala, lo stesso accade al villaggio vicino di Cocula