Blog di

di Alessia Barbiero

E in Game of Thrones decapitano Bush. Per errore?

Blog post del 14/06/2012
Parole chiave: 

E' successo: nel finale della prima stagione di Game of Thrones, la serie rivoluzionaria targata HBO che registra in patria e all'estero ascolti da record, si è vista, in una scena, una testa decapitata. Una tra le tante, direte. Peccato che fosse niente meno che quella di George W. Bush, ex presidente degli States.

David Benioff e D.B. Weiss, creatori dello show, escludono ogni intento politico, dicendo che il tutto è stato frutto di un errore, assolutamente involontario: "affittiamo in massa molte parti del corpo - hanno dichiarato -. Dopo che abbiamo girato la scena qualcuno ha fatto notare che una delle teste sembrava quella di George W. Bush. Non è stata una scelta, né tanto meno dichiarazione politica. Abbiamo solo dovuto usare una qualsiasi testa che avevamo intorno".

HBO è scattata sull'attenti e ha subito preso le distanze trovando "inaccettabile, irrispettosa e di cattivo gusto" la scena e assicurando che verrà rigorosamente rimossa in ogni DVD futuro.

Certo è che Game of Thrones riesce a far parlare di sé anche quando la messa in onda è ormai finita. La seconda stagione è infatti terminata qualche settimana fa. Strano che un fatto simile riferito alla prima stagione salti fuori proprio ora, a distanza di quasi un anno.... Qualche malpensante potrebbe dire che è tutta una strategia di marketing.

Intanto creatori e rete chiedono scusa, dicendo che tutto è successo a loro insaputa. Beh, in certe cose - a quanto pare - Italia e States non sono poi così diversi.

Parole chiave: 

COMMENTI /

Ritratto di Federico Ammazzalorso
Ven, 15/06/2012 - 20:28
Fammazzalorso
Certo che si deve lavorare di fantasia per vederci Bush, si ok io adesso noto una certa somiglianza, ma devo ammettere che se non nessuno me l'avesse detto non ci avrei fatto caso.
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Istat: tasso di disoccupazione fermo al 12,4%

Calano gli occupati. Disoccupazione giovanile scende solo dello 0,1% fermandosi a quota 41,5%

Egitto, ucciso il procuratore generale in un attentato al Cairo

Secondo il ministero dell'Interno, "bomba all'interno di una vettura e' esplosa al passaggio della vettura del procuratore"

L'Eurogruppo ha votato no alla proroga degli aiuti per la Grecia

no dell'Eurogruppo alla richiesta di Atene di una proroga degli aiuti per arrivare al referendum senza l'incubo della chiusura delle banche e del fallimento

Smemoranda 

I negativi di maicol&mirco

Maicol&Maicol

Quanto beve quell’ubriacone di James Bond

L’agente segreto ama le donne e l’avventura. Ma, a quanto si scopre, ha anche un altro vizio: alzare il gomito. Roba da rehab

Secondo la scienza, sarà possibile vivere fino a mille anni

I risultati della ricerca sono promettenti, le scoperte sono incoraggianti. Resta da capire chi pagherà pensioni così lunghe

La risposta russa alle bandiere arcobaleno di Facebook

Per celebrare la Corte Suprema e le unioni gay, i profili di Facebook si sono tinti di vari colori. In Russia hanno preferito la bandiera nazionale

Oggi è il giorno più lungo (di un secondo)

Per bilanciare il ritardo della rotazione terrestre rispetto agli orologi atomici, è stato inserito un secondo in più, nell’ultimo minuto del giorno

PRESI DAL WEB

L’Economist: Renzi non sopravviverebbe alla Grexit, Italia a rischio contagio

Il settimanale aggiorna le previsioni: lo spread tornerà alto e farà saltare le misure di stimolo del 2016. A rischio il fragile equilibrio del governo Renzi

Una proposta per il dopo Expo 2015: un CyberParco per la Cyber Security

Nasce un comitato no profit per il destino delle aree dell'esposizione universale

Ballate e guardate l’alba: i compiti per le vacanze di un prof di Fermo

La lista dei compiti per le vacanze consegnata agli alunni dal professore Cesare Catà, insegnante al Liceo delle Scienze Umane "Don Bosco" di Fermo