Blog di

di Alessia Barbiero

E in Game of Thrones decapitano Bush. Per errore?

Blog post del 14/06/2012
Parole chiave: 

E' successo: nel finale della prima stagione di Game of Thrones, la serie rivoluzionaria targata HBO che registra in patria e all'estero ascolti da record, si è vista, in una scena, una testa decapitata. Una tra le tante, direte. Peccato che fosse niente meno che quella di George W. Bush, ex presidente degli States.

David Benioff e D.B. Weiss, creatori dello show, escludono ogni intento politico, dicendo che il tutto è stato frutto di un errore, assolutamente involontario: "affittiamo in massa molte parti del corpo - hanno dichiarato -. Dopo che abbiamo girato la scena qualcuno ha fatto notare che una delle teste sembrava quella di George W. Bush. Non è stata una scelta, né tanto meno dichiarazione politica. Abbiamo solo dovuto usare una qualsiasi testa che avevamo intorno".

HBO è scattata sull'attenti e ha subito preso le distanze trovando "inaccettabile, irrispettosa e di cattivo gusto" la scena e assicurando che verrà rigorosamente rimossa in ogni DVD futuro.

Certo è che Game of Thrones riesce a far parlare di sé anche quando la messa in onda è ormai finita. La seconda stagione è infatti terminata qualche settimana fa. Strano che un fatto simile riferito alla prima stagione salti fuori proprio ora, a distanza di quasi un anno.... Qualche malpensante potrebbe dire che è tutta una strategia di marketing.

Intanto creatori e rete chiedono scusa, dicendo che tutto è successo a loro insaputa. Beh, in certe cose - a quanto pare - Italia e States non sono poi così diversi.

Parole chiave: 

COMMENTI /

Ritratto di Federico Ammazzalorso
Ven, 15/06/2012 - 20:28
Fammazzalorso
Certo che si deve lavorare di fantasia per vederci Bush, si ok io adesso noto una certa somiglianza, ma devo ammettere che se non nessuno me l'avesse detto non ci avrei fatto caso.
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Eletto il Cda della Rai, ecco i nomi dei sette consiglieri

Guelfo Guelfi, Rita Borioni, Franco Siddi, Paolo Messa Carlo Freccero, Arturo Diaconale e Giancarlo Mazzuca.

Precipita jet della famiglia bin Landen, morte la sorella e la matrigna

Era decollato dall'aeroporto di Malpensa. È caduto al suolo in Inghilterra

Smemoranda 

I negativi di maicol&mirco

Maicol & Mirco, filosofia, scarabocchi, fumetto, negativi, smemoranda

I finti documentari di VICE, fatti da The Onion

Lo stile dei documentari di VICE ha avuto un grandissimo successo negli ultimi anni, e con il successo, si sa, arrivano le parodie e le prese in giro

Le 4 categorie del bevitore universitario

Una strampalata ricerca citata da Time fissa a 4 i comportamenti degli studenti americani dopo aver bevuto: la maggior parte reggono come Hemingway

Camminare sull'acqua? No, grazie, ci vado in moto

Ci è riuscito il motociclista australiano Robbie Maddison che si è tolto lo sfizio di sfrecciare sulle onde più belle del mondo, a Tahiti

Metodo scientifico per la vacanza perfetta

Cinque consigli per trarre il massimo possibile dai giorni di ferie, e farlo durare anche quando si torna

PRESI DAL WEB

L’endorsement di Putin a Blatter: "Meriterebbe il premio Nobel"

Il presidente russo elogia il capo della Fifa (dimissionario, ma non dimissionato). "Sarebbe stato corrotto? Non ci credo", dice Putin

Il video dell’evasione del narcotrafficante messicano El Chapo

Un tunnel scavato sottoterra dotato di elettricità e bombole di ossigeno

Varoufakis: «Votate No, con l’accordo nessuna possibilità di ripresa»

L’intervista all’australiana LNL ABC Radio National: «I ministri europei negano la democrazia», «le proposte sono state fatte apposta per essere rifiutate»