Blog di

di Alessia Barbiero

La golden age del gentil sesso: il riscatto (solo) in TV

Blog post del 20/06/2012

Saranno finite le Desperate Housewives, sarà terminata da tempo l'era di Sex and the City, ma la golden age del gentil sesso in TV continua. Alla grande. Non donne oggetto, o per lo meno non solo. Donne descritte nella loro complessità: carrieriste o squattrinate, ciniche o sognatrici, romantiche o "serpi", magre o .... (no, questo no, sempre magre - ma di questo ne avevamo già parlato). Insomma donne.

La fine della stagione primaverile e l'inizio di quella estiva (americana) sono state all'insegna del riscatto del gentil sesso. I due prodotti estivi di cui si parla maggiormente (fatta eccezione per il remake di Dallas e l'attesissimo The Newsroom) sono la produzione fantascientifica canadese Continuum con la bella Rachel Nichols nei panni della protagonista e il drama targato ABC Family, Bunheads, che riporta in auge i "dialoghi a manetta" delle Gilmor Girls (Una mamma per amica).

Le chicche televisive di fine stagione, invece, erano state Veep (strepitosa comedy HBO sui retroscena politici e personali di Salina, vicepresidente degli States) e Girls, sempre di casa HBO, una delle serie che ha fatto parlare maggiormente di sé.

Ma quello "in rosa" è un filone dalle radici solide: inaugurato da Sex and the City, continuato - in maniera assolutamente degna - dalle casalinghe disperate, oggi smistatosi in una serie di (chi più o chi meno) interessanti prodotti: GCB (poco compreso, peccato), Once Upon a Time, Revenge, 2 Broke Girls, Smash, Ringer, Apt 23 (anche se qui la vera rivelazione è un lui, James Van Der Beek - sì, sì, proprio lui, Dawson - nei panni di se stesso), New Girl, Scandal, solo per citarne alcune tra quelle nate nell'ultima annata.

La vita è un telefilm, recita il titolo di un libro dei colleghi Leo Damerini e Chiara Poli. E per la maggior parte del tempo è vero. Peccato che, nella nostra società, questo riscatto al femminile sia solo finzione televisiva. Per ora, almeno.

COMMENTI /

Ritratto di Beppe Roncari
Mer, 20/06/2012 - 20:03
GRoncari
Non dimenticare LOST GIRL con la stessa attrice di APT 23.
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Alfano: Frontex Plus sostituirà Mare Nostrum

Il ministro dell’Interno ha annunciato che la missione allargata dell'Agenzia europea per la protezione delle frontiere, è pronta a partire

L’Onu denuncia: «Isis recluta bambini di 10 anni»

Secondo una commissione di inchiesta Onu ogni venerdì la popolazione sarebbe costretta ad assistere a esecuzioni di massa.

Incidente di frontiera, artiglieria Israele spara su esercito siriano

L’esercito di Israele ha aperto il fuoco contro l’esercito siriano in seguito ad un incidente di frontiera. La reazione dopo colpi di mortaio dalla Siria

Bachelor of Arts in Lingua, letteratura e civiltà italiana

Cinque regole di etichetta per i viaggiatori in aereo

La classe economica è più stretta e scomoda: non peggioriamo il volo con brutti comportamenti
SHARE

Baghdad sfida l’ISIS e riapre il Museo Nazionale

Era una grande istituzione: fu saccheggiata nel 2003 e poi chiusa. Adesso riapre, tra molti timori
SHARE

La tavola periodica dello storytelling

Tutti i trucchi e le componenti della narrazione raccolti insieme e spiegati voce per voce
SHARE

Cosa è meglio fare dopo aver bevuto un caffè

Di sicuro, dello sport. Ma a sorpresa anche una bella dormita. E poi altre, che non immaginate
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Così Jeff Bezos ha cambiato il Washington Post

A un anno dall’acquisizione da parte di Mister Amazon tante cose sono cambiate

Gli jihadisti che comprano “Islam for Dummies” su Amazon sono davvero radicali?

Il mito dell’Islam estremista si appoggia sull’idea che i terroristi siano devoti. Ma non è detto: spesso la jihad viene fatta per altri motivi

Il primo sorriso della storia dell’umanità

Perché il sorriso, la risata e il pianto si somigliano? Perché provengono tutti dalla medesima radice