Blog di

di Ostinata Poesia

Borges e abiti stampati in 3D alla Parigi Fashion Week. Iris Van Herpen sfila col Mit Media Lab

Blog post del 24/01/2013
Argomenti: 

Iris-van-Herpen-3d-fashion

 

Hanno sfilato sulla passerella della Parigi Fashion Week gli abiti "concettuali" stampati in 3D della stilista tedesca Iris van Herpen. Nemmeno trentenne e già alla sua undicesima collezione, l'artista non è nuova a sperimentazioni del genere. I suoi abiti tridimensionali sono difatti già stati annoverati dal Times tra le 50 migliori invenzioni del 2011

 

La nuova collezione ha carattere corale e multidisciplinare, in linea con la sua solita filosofia di metodo, che racconta a Vogue  "Se fossi sempre da sola-spiega-a un certo punto mi bloccherei, incapace di valutare il mio lavoro. Non sono una fan dell'individualismo esasperato nella moda. Quello che amo delle collaborazioni è che gli altri possono introdurmi a mondi che non conoscevo prima. Cerco sempre un certo equilibrio tra ragione e intuitoe alle volte occorre smettere di pensare e le cose iniziano a girare in un modo inatteso ma più impressionante ed esaltante."
Le forme surreali presentate a Parigi per il suo Haute Couture show, 'VOLTAGE', sono espressione dell'incrocio del suo estro con la tecnologia della Stratasys, azienda leader nella stampa 3De la scienza del Mit Media Lab, in un mix tra arte, poesia e digital design. La rappresentazione pratica e metaforica che ha animato la passerella è frutto della collaborazione tra l'artista e più menti, quella della giovane architetto Julia Koerner e quella del professor Craig Carter , del dipartimento di Scienze dei Materiali e Ingegneria, e, soprattutto, di Neri Oxman, nota designer, assistente docente al Mit (Massachusetts Institute of Technology) Media Lab.

Le recenti ricerche e opere della Oxan, in particolare, hanno impressionato la Van Herpen illuminandola per un nuovo progetto. Esposte al Centro Pompidou, a Parigi, la scorsa primavera, le Essenze immaginarie, Mitologie del non ancora della professoressa d'Arte del Mit sono ispirate al Libro degli Esseri immaginari di Borges, e stampate in 3D in tecnologia stratasys, che consente il dosaggio di materiali differenti nella stessa creazione.

Imaginary Beings: Mythologies of the Not Yet from Mikey on Vimeo.

Affascinata, Iris van Herpen ha provato a fare di oggetti sospesi e immaginari come quelli contemplati dalla Oxman degli abiti indossabili, capaci di di vestire il corpo umano e di accompagnarne i movimenti. 

 

"Il progetto ha reso le essenze immaginare delle essenze indossabili, abbiamo disegnato algoritmi dinamici...", racconta la stilista. La collezione include 18 modelli stampati in 3D da Stratasys che ciascuno può indossare, ispirati dunque anch'essi al Libro degli Esseri Immaginari di Borges, più un vestito ideato insieme all'architetto Julia Koerner, specializzata in computational Design stampato da Materialize.
 
NB. Per approfondire e vedere delle belle foto dalla sfilata parigina, che presto approderà anche al Mit, seguite questo link Stratasys and Materialise 3D printed dress hit Paris Fashion Week at Iris van Herpen show
 
 
 
 
 
Argomenti: 
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Codacons: bonus di 80 euro, nessun effetto sulle spese di Natale

La stima dell’associazione dei consumatori: “le famiglie ridurranno gli acquisti di Natale mediamente del -5% rispetto al 2013”

Kenya, uomini armati assalgono un bus e uccidono 28 passeggeri

Nessuna rivendicazione è ancora arrivata. Il bus, con 60 passeggeri, era partito dal confine con la Somalia

Alfano chiude la campagna in Calabria accanto a Gentile

Il senatore avrebbe bloccato le pubblicazioni de “L’Ora della Calabria” per evitare la diffusione di un articolo su una inchiesta a carico del figlio

La mappa dei meteoriti che cadono sulla Terra

Il nostro pianeta è bersagliato da corpi che provengono dallo spazio. L’atmosfera è un ottimo scudo
SHARE

Istruzioni per stringere nuove amicizie anche da adulti

Matrimonio e carriera impediscono nuovi legami. Essere soli è più rischioso che essere fumatori
SHARE

Spiare l’intimità degli abitanti di Parigi

Una fotografa americana ha ripreso la vita privata di alcuni cittadini, catturando momenti unici
SHARE

La mappa che rivela quanto è rumorosa la tua città

Applicazioni e mappe di centri europei monitorano l’inquinamento acustico
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Come Barilla si è trasformata in un’azienda paladina dei diritti dei gay

Dopo l’uscita di Guido Barilla, la società ha finanziato associazioni gay, esteso programmi sanitari a transgender e usato una coppia lesbica in una promozione

Cosa pensano gli indiani che vanno a visitare Auschwitz

Riflessioni di un turista orientale di fronte a una delle pagine più oscure della storia dell’Occidente

Ritratto di Nick Sloane, l’uomo che salva le navi

Lo abbiamo conosciuto per il recupero della Costa Concordia al Giglio. Al momento, è uno degli uomini più preziosi del mondo del mare