Blog di

di Ostinata Poesia

"L'uomo che perde peso in tutto il mondo". Chiedo aiuto

Blog post del 23/06/2013
Parole chiave: 
Argomenti: 

Chiedo la vostra attenzione per una storia che ho provato a raccontare sul mio storify due mesi fa. Mi piacerebbe se qualcuno tra voi potesse aiutarmi a capire cosa c'è dietro questo giro di siti, se c'è chi li prende sul serio e perché.

Capitata sull'ennesimo sito che promuove una strategia per perdere peso, ho speso qualche minuto a leggere le vicissitudini con la bilancia di un tizio, tale Paolo italiano. Incuriosita ne ho googlato l'immagine...

Uomo dieta


Ho scoperto così che Paolo si chiama anche Jack, dimagrisce in tutto il mondo, con pillole al caffè o all'arancio, col Ramadam o con l'alimentazione a buchi, quella a fronzoli e quella di atomi stellari.


BREVE STORIA DELL'IMMAGINE: pare essersi cominciata a diffondere nel 2005, ma se ne ha traccia anche nel 2003....

TinEye, equivalente del motore di ricerca per immagini di Google, ci offre varie possibilità di incrociarla, persino in un sito che offre altro tipo di promozioni, quella di allungare parti del corpo particolarmente sensibili, ad esempio. Cercate voi stessi...

FRAUD_Weight-Loss_man

FRAUD_Weight-Loss_man

Quello dell'uomo che perde peso in tutto il mondo, come potete immaginare, non è l'unico esempio del genere.

uomo che perde peso


Guardate l'immagine sopra: in questo caso la situazione è un po' diversa. La foto non è presente sul sito ufficiale delle pillole dimagranti pubblicizzate, ma solo sulla relativa fanpage su facebook, a titolo illustrativo nella migliore delle ipotesi. Certo è che non servono pasticche  per cambiare taglia e rassodarsi in una buona manciata di anni, come raccontato dalla foto stessa

donne che perdono peso

C'è poi il sito Allenamento per Donne... Su facebook una fan page che conta più di 17.000 fan due mesi fa alternava consigli a "promozioni". Oggi qualcosa pare essere cambiato. Sembra che le "immagini di repertorio" siano scomparse...

DOMANDA: chi e che cosa c'è dietro questo genere di siti? Perché sembrano spuntare come funghi? Che traffico generano? Ne sapete qualcosa? L'ho chiesto anche ai ragazzi di Quag, nuovo motore di ricerca italiano "sociale". Mi è stata fornita qualche indicazione importante ma non basta. CERCHIAMO DI CAPIRCI QUALCOSA di più tutti INSIEME? Mi aiutate?

Potete partire anche da queste risposte

Le risposte su Quag

 


CONTINUA.... 

Parole chiave: 
Argomenti: 
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Termini Imerese, ecco il piano: componenti e auto, investimenti di 300 milioni

Auto ibride, saranno prodotti due modelli entro giugno/settembre 2018. L'assorbimento occupazionale è previsto per circa 800 lavoratori

È morto Joe Cocker

Aveva 70 anni, era malato da tempo

Pubblicità ingannevole: dall’Antitrust mezzo milione di multa a Tripadvisor

Le motivazioni: claim che enfatizzano la genuinità dei commenti e procedure di controllo inadeguati a contrastare il fenomeno delle false recensioni

Le cose più assurde di un paese assurdo

Dal grandioso esercito alle spese in Cognac del fu Caro Leader, qualche dato sulla Corea del Nord
SHARE

Ballare coi computer

Lo spettacolo di danza Pixel di Adrien Mondot e Claire Bardainne
Una spettacolare performance di danza che mescola corpi veri e proiezioni digitali
SHARE

Il papà di tutti gli zombie: La notte dei morti viventi

Cervelli che ritornano? Ce ne sono parecchi nel capolavoro di Romero, ora di pubblico dominio
SHARE

Arte da nevrotici, quando l’ordine prevale su tutto

L’artista svizzero cerca di dare un ordine al caos del mondo: tentativo provocatorio ma interessante
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Due poliziotti uccisi a New York: cosa sappiamo finora

Il sospettato, Ismail Brinsley, si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola

Jobs Act, verso un indennizzo di soli tre mesi per i nuovi assunti

Le anticipazioni del Corriere: tra i licenziamenti senza reintegro anche quelli per scarso rendimento. Non ci sarebbe copertura per l’Aspi per i collaboratori