Blog di

di Ostinata Poesia

"L'uomo che perde peso in tutto il mondo". Chiedo aiuto

Blog post del 23/06/2013
Parole chiave: 
Argomenti: 

Chiedo la vostra attenzione per una storia che ho provato a raccontare sul mio storify due mesi fa. Mi piacerebbe se qualcuno tra voi potesse aiutarmi a capire cosa c'è dietro questo giro di siti, se c'è chi li prende sul serio e perché.

Capitata sull'ennesimo sito che promuove una strategia per perdere peso, ho speso qualche minuto a leggere le vicissitudini con la bilancia di un tizio, tale Paolo italiano. Incuriosita ne ho googlato l'immagine...

Uomo dieta


Ho scoperto così che Paolo si chiama anche Jack, dimagrisce in tutto il mondo, con pillole al caffè o all'arancio, col Ramadam o con l'alimentazione a buchi, quella a fronzoli e quella di atomi stellari.


BREVE STORIA DELL'IMMAGINE: pare essersi cominciata a diffondere nel 2005, ma se ne ha traccia anche nel 2003....

TinEye, equivalente del motore di ricerca per immagini di Google, ci offre varie possibilità di incrociarla, persino in un sito che offre altro tipo di promozioni, quella di allungare parti del corpo particolarmente sensibili, ad esempio. Cercate voi stessi...

FRAUD_Weight-Loss_man

FRAUD_Weight-Loss_man

Quello dell'uomo che perde peso in tutto il mondo, come potete immaginare, non è l'unico esempio del genere.

uomo che perde peso


Guardate l'immagine sopra: in questo caso la situazione è un po' diversa. La foto non è presente sul sito ufficiale delle pillole dimagranti pubblicizzate, ma solo sulla relativa fanpage su facebook, a titolo illustrativo nella migliore delle ipotesi. Certo è che non servono pasticche  per cambiare taglia e rassodarsi in una buona manciata di anni, come raccontato dalla foto stessa

donne che perdono peso

C'è poi il sito Allenamento per Donne... Su facebook una fan page che conta più di 17.000 fan due mesi fa alternava consigli a "promozioni". Oggi qualcosa pare essere cambiato. Sembra che le "immagini di repertorio" siano scomparse...

DOMANDA: chi e che cosa c'è dietro questo genere di siti? Perché sembrano spuntare come funghi? Che traffico generano? Ne sapete qualcosa? L'ho chiesto anche ai ragazzi di Quag, nuovo motore di ricerca italiano "sociale". Mi è stata fornita qualche indicazione importante ma non basta. CERCHIAMO DI CAPIRCI QUALCOSA di più tutti INSIEME? Mi aiutate?

Potete partire anche da queste risposte

Le risposte su Quag

 


CONTINUA.... 

Parole chiave: 
Argomenti: 
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

Banner tendenze online

BREAKING NEWS

Fifa, Sepp Blatter confermato presidente

il suo sfidante, il principe Ali bin al-Hussein, si è ritirato prima della seconda tornata

Ucciso con un colpo di pistola a Formia l’avvocato Mario Piccolino, 71 anni

Era noto per le sue battaglie contro l’illegalità

Antimafia, svelata la lista degli impresentabili. C’è anche De Luca

Tra i nomi c’è anche Alessandrina Lonardo, moglie di Clemente Mastella

Il Ttip? È già roba vecchia: molto meglio il Tfta

L’accordo commerciale tra i Paesi africani apre alla più grande area di libero scambio del mondo, in termini di persone

Cosa fare se restate chiusi fuori da una stanza senza vestiti

Una situazione spiacevole, per fortuna molto rara, ma che non tutti sono pronti ad affrontare con lo spirito giusto

Big Data alla Mecca: presto il braccialetto elettronico per pellegrini

Lo strumento raccoglierà molte informazioni utili per statistiche e per regolare il traffico. In cambio, una serie di servizi per la preghiera

I consigli di Snowden per la password perfetta

Su questioni complicate, è sempre bene affidarsi agli esperti. E chi più di lui può dare i consigli migliori?

PRESI DAL WEB

Cristiano Ronaldo ha donato 7 milioni di euro ai bambini del Nepal?

La notizia è stata riportata dal magazine francese So Foot, ma non ci sono ancora conferme da Save The Children

Migranti, la svolta dell'Ue: "Tutti gli Stati membri obbligati ad accoglierli”

Su la Repubblica la bozza della nuova Agenda della Commissione: via libera all'affondamento dei barconi e aiuti ai paesi di origine