Blog di

di Ostinata Poesia

#Occupylove, un film che ama la rete

Blog post del 26/06/2013

A darmi la notizia un artista turco su friendfeedC'è un movimento "nuovo"-o quasi-ad animare status e tweet sui social. Partito circa due mesi fa si rigenera di post in post e trascina dai primi di maggio. Trattasi di occupylove. Mi ha catturata con delle immagini, dei cuori lanciati al cielo, note e versi d'amore comunicati da omini anonimi su sfondo bianco.

 

#OCCUPYLOVE

 

Sembrava un progetto su Behance, lanciato dall'autore dei disegni, tale Erman Yilmaz di Istanbul, ma è anche e soprattutto la scia di distribuzione e contaminazione di Occupy Love Film, lanciato il 3 maggio scorso, documentario firmato Velcrow Ripper, cinquantenne regista canadese, sull'onda della lovevolution e di un hahstag che andava diffondendosi già prima talvolta accompagnando pacifici germogli di primavera in tutto il Mondo, #occupylove

Si legge in proposito sull'Huffingtonpost: anche se l'occupazione pacifica a Zucotti Park è finita, il film documenta come i semi del movimento Occupy hanno germogliato convergendo in un Super Movimento Globale. Iniziative sociali e manifestazioni in tutto il mondo vanno moltiplicandosi condividendo radici e desideri. Tutte sono a base non violenta, azione diretta e creativa per chiedere e portare quei cambiamenti necessari al benessere collettivo e dell'ecosistema che i politici non sono riusciti a realizzare. L'essenza è l'amore per l'ambiente, per la comunità, per l'umanità e il pianeta, la stessa che muove  la contestazione agli aspetti distruttivi di un capitalismo privo di compassione e cuore.


CLICCA SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL TRAILER DEL FILM OCCUPY LOVE

NUOVI MODELLI DI DISTRIBUZIONE- Sul sito del progetto è possibile prendere visione del trailer del film, comprarlo per guardarlo subito a meno di 4 dollari, disponibile per un periodo di sette giorni. Un'applicazionper smarthphone invita a cercare i cuori e a condividerli con delle foto, perché l'amore è ovunque...

Sempre l'Huffingtonpost racconta: "Il film sta trionfando a dimostrare che il potere dell'amore può unire e guarire, mentre l'invidia e l'egoismo rischiano di dividere e avvelenare".

Forse è collettivamente in corso quel salto empatico di cui parlava il giornalista Michele Neri nel 2011, in un articolo su D.Repubblica, quando scriveva

l'unica possibilità per creare un'economia sostenibile e medicare la biosfera è il salto empatico, pensare che la nostra evoluzione sia misurata dall'estensione dell'empatia e non dalla misura del successo

Qualunque cosa sia, un movimento, una prospettiva, una rivoluzione, "un film ma anche un meme", come (EDIT) mi spiega l'autore in tarda serata, dopo la pubblicazione di questo post, 

ecco cosa sta succedendo su twitter...

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Draghi: pronti a estendere il Quantitative easing oltre il 2016 se necessario

La Bce aumenta la quota di titoli acquistabili in una singola emissione e abbassa le stime su inflazione e Pil

Mafia Capitale, la procura verso il 'no' per il patteggiamento di Buzzi

I pm dovrebbero dare parere negativo alla nuova richiesta avanzata dai difensori del 'ras' delle coop

Migranti, Berlino chiede all’Italia di sospendere Schengen al Brennero

Bloccati fuori con i loro biglietti in mano, già pagati, verso Germania e Austria che accolgono, però, solo i rifugiati siriani

Smemoranda 

I negativi di maicol&mirco

Maicol & Mirco, filosofia, scarabocchi, fumetto, negativi, smemoranda

Come cominciare bene un film: un’antologia

Un video raccoglie gli incipit di 35 film, tutti noti. Guardandoli si capisce quanto sia difficile cominciare. Ma se si comincia bene, si è già a metà

Viaggiare in America, seguendo i road trip della letteratura

Da “On the Road” a Mark Twain, passando per Pirsig e i coniugi Fitzgerald: quando la letteratura si dispiega per chilometri

Le mappe psichedeliche della Luna fatte negli anni ’70

Era territorio di scoperta e sogni fantascientifici, in un’epoca in cui la psichedelia era molto di moda

Cambiamento climatico: i cibi che potrebbero scomparire

Le coltivazioni risentono del caldo e del freddo. Nel giro di pochi anni potremmo vederci costretti a rivedere le nostre abitudini commerciali

PRESI DAL WEB

Dieci regole pratiche per evitare le morti in discoteca

Le ha messe in fila l’Espresso. La prima regola è l’idratazione, poi servono sale di decompressione, etilometri e buttafuori formati a identificare i malori

L’endorsement di Putin a Blatter: "Meriterebbe il premio Nobel"

Il presidente russo elogia il capo della Fifa (dimissionario, ma non dimissionato). "Sarebbe stato corrotto? Non ci credo", dice Putin