Blog di

di Ostinata Poesia

Potrà vedere il video di #lookback del figlio morto, Facebook accoglie la richiesta di un padre

Blog post del 6/02/2014
Argomenti: 

Sarà presto pronto il video "look back" di Jesse Berlin, il musicista ventiduenne morto circa un anno fa il cui padre, John Berlin, istruttore in una palestra del Missouri, ieri ha rivolto un appello a Facebook: "fammi vedere quel video, non posso accedere al profilo di mio figlio". L'accorata richiesta di John, uplodata su youtube, diffusa poi su reddit e presto divenuta virale, è stata intercettata da un canale televisivo, PIX 11, che ha prontamente contattato un portavoce di casa Zuckerberg.

Lo status su facebook di John Berlin, padre di Jesse Berlin, nel quale dice di essere stato contattato da facebook e che uno speciale video di look back del figlio sarà presto disponibile...

Sulla sua bacheca il padre racconta di aver ricevuto una telefonata da FB che gli ha assicurato che stava per accontentarlo con un video speciale per lui e i suoi amici. Non solo: che avrebbe pensato anche alle altre famiglie che hanno perso i propri amati.

Tutto bene, dunque, viene però spontanea una domanda: perché John ha preferito postare il suo messaggio su youtube piuttosto che proprio sul social network di cui stava chiedendo le attenzioni?

 

Leggi l'intera storia su pix11.com

Si ringrazia la pagina facebook del  Master in Web Communication e Social Media di Parma per la segnalazione

Argomenti: 
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

Banner tendenze online

BREAKING NEWS

Pensioni, il governo annuncia i rimborsi: interessate 3,7 milioni di persone

Rimarrà escluso chi guadagna più di 3.200 euro lordi. Ad agosto una tantum da 278 a 750 euro. Dal 2016 rivalutazione da 60 a 180 euro. Spesa di 2,18 miliardi

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

Maicol&Maicol

 

Bellezze di guerra: quando le donne si dipingevano le calze

In Inghilterra, durante la Seconda Guerra Mondiale il nylon venne razionato. Le donne decisero di rimanere belle lo stesso, con un trucco

Come funziona il linguaggio del corpo: un’antologia

Voce, occhi, braccia e gambe: con il corpo diciamo tutto, anche ciò che non vorremmo. E regaliamo informazioni

Sì al progresso: quanto era difficile lavare i panni nel XIX secolo

Normali operazioni di ogni giorno, un tempo, erano di una difficoltà immensa. Cosa che si dimentica ogni volta chi contesta l’innovazione

Anche le donne pensano: storia delle filosofe dimenticate

La storia della filosofia occidentale è una lista di nomi di uomini. E le donne? Dimenticate, oscurate: per invidia e per noncuranza

PRESI DAL WEB

Cristiano Ronaldo ha donato 7 milioni di euro ai bambini del Nepal?

La notizia è stata riportata dal magazine francese So Foot, ma non ci sono ancora conferme da Save The Children

Migranti, la svolta dell'Ue: "Tutti gli Stati membri obbligati ad accoglierli”

Su la Repubblica la bozza della nuova Agenda della Commissione: via libera all'affondamento dei barconi e aiuti ai paesi di origine