Blog di

di Ostinata Poesia

Potrà vedere il video di #lookback del figlio morto, Facebook accoglie la richiesta di un padre

Blog post del 6/02/2014
Argomenti: 

Sarà presto pronto il video "look back" di Jesse Berlin, il musicista ventiduenne morto circa un anno fa il cui padre, John Berlin, istruttore in una palestra del Missouri, ieri ha rivolto un appello a Facebook: "fammi vedere quel video, non posso accedere al profilo di mio figlio". L'accorata richiesta di John, uplodata su youtube, diffusa poi su reddit e presto divenuta virale, è stata intercettata da un canale televisivo, PIX 11, che ha prontamente contattato un portavoce di casa Zuckerberg.

Lo status su facebook di John Berlin, padre di Jesse Berlin, nel quale dice di essere stato contattato da facebook e che uno speciale video di look back del figlio sarà presto disponibile...

Sulla sua bacheca il padre racconta di aver ricevuto una telefonata da FB che gli ha assicurato che stava per accontentarlo con un video speciale per lui e i suoi amici. Non solo: che avrebbe pensato anche alle altre famiglie che hanno perso i propri amati.

Tutto bene, dunque, viene però spontanea una domanda: perché John ha preferito postare il suo messaggio su youtube piuttosto che proprio sul social network di cui stava chiedendo le attenzioni?

 

Leggi l'intera storia su pix11.com

Si ringrazia la pagina facebook del  Master in Web Communication e Social Media di Parma per la segnalazione

Argomenti: 
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Morto Ben Bradlee, il direttore che segnò la storia con il caso Watergate

Si è spento nella sua casa di Washington, aveva 93 anni. Spinse i cronisti Bob Woodward e Carl Bernstein a seguire la vicenda

Gb, uragano Gonzalo: 3 morti, 5 feriti

Oltre alla donna uccisa da un albero caduto a Knightsbridge, un altro uomo è morto in Essex per il ribaltamento di un furgone che stava riparando

Ebola, guarito il cameraman della Nbc

Ashoka Mukpo verrà presto dimesso, è quarta guarigione in Usa

Quanto è cambiata la frutta da quando l’uomo la coltiva

L’anguria era più piccola di una prugna, il mais lungo un dito. Gli organismi sono stati modificati
SHARE

Paura in miniatura: il film horror più corto di sempre

Si intitola “Tuck Me In”, racconta la storia di un padre e di un figlio, e dura meno di un minuto
SHARE

Andare in vacanza a vedere le bombe

Le immagini di Lipsky disturbano: verrà un tempo in cui la calamità sarà solo un fatto estetico?
SHARE

Il metodo per mantenere a lungo l’attenzione necessaria

Spesso ci si distrae quando meno sarebbe opportuno, per mancanza di energia. Ecco un trucco
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Il progetto di Putin di spartirsi l’Ucraina con la Polonia

Fece la proposta nel 2008: “L’Ucraina”, diceva, “è un Paese artificiale”

Come le scuse in pubblico diventano uno strumento di potere e privilegio

Non è più una difficoltà da superare, sempre di più le pubbliche scuse sono la strategia di difesa di ricchi e potenti

L’arbitro Rocchi “confessa”: “Juve-Roma? Sul rigore di Maicon ho sbagliato

“Dispiace che la mia prestazione non sia stata ottimale, da questo punto di vista potevo fare meglio“