Blog di

di Ostinata Poesia

“L’intervista a Max Gazzè? Copiata dal mio blog!”

Blog post del 30/07/2013

Quando è la carta stampa a copiare dal blog, e il blogger, giustamente, non ne è affatto lusingato...


EDIT 30/7, ore 15.30. Accade a Graziano Grozzi (@gragrazer) di webl0g.net, che su twitter accusa il settimanale DI TUTTO di avergli rubato l'intervista esclusiva a Max Gazzé realizzata la scorsa primavera e pubblicata sul suo blog. 

Due sere fa il blogger @XXXXXzer polemizza su twitter col settimanale XXXXX per l’avergli copincollato un pezzo, senza nemmeno "chiedere il permesso", pubblicandolo a firma di un altro. Si riferisce ad un’intervista con Max Gazzé dello scorso maggio, postata sul suo blog di musica e spettacolo.

Ieri fornisce le prove: la pagina del magazine affiancata ad una selezione del suo articolo. “Trovate le differenze”, ironizza in un tweet, menzionando chi si è preso i meriti della sua fatica.

 

L'intervista a Max Gazze? Rubata?

Non è più rintracciabile sul Social Network il suo primo tweet di denuncia, di cui conservo lo screenshot, ma che ho modifcato cancellando i nomi a tutela delle intenzioni dell’autore che si dichiara derubato. Attendo conferme per sentirmi autorizzata ad approfondire la notizia.

L'intervista a Max Gazze? Rubata?

►Capita che non ci si riesca a mostrare con i propri limiti, in pochi cercano di indagarli senza giudicare. Capita di essere disonesti, con se stessi prima che con il mondo. Non c’è nemmeno da stupirsi se ancora in rete capita di incrociare storie di questo tipo. A me però sale un po’ la rabbia.

 

EDIT: Il blogger derubato autorizza a fare i nomi. Lui è Graziano Grozzi (@gragrazer), scrive di "Musica e Televisione. Showbiz, tutto quanto fa Spettacolo, o quasi" sul suo sito di informazione webl0g.net-

Accusa il settimanale DI TUTTO di aver recentemente pubblicato, copincollandola, una sua intervista esclusiva a Max Gazzè datata 2 maggio 2013. L'articolista menzionato, tale Matteo Q., che ha firmato il pezzo, non è solo un furbo copione, ma anche un discutibile ritardatario!

CLICCA SULL'IMMAGINE PER LEGGERE L'INTERVISTA RUBATA 


 


 

COMMENTI /

Ritratto di Elena
Mar, 30/07/2013 - 11:03
Elena
C'è una scrittrice e giornalista, Veronica Tomassini, che ha già rivolto numerosi richiami ad un blogger "ladro". Il tizio continua imperterrito a replicare gli scritti della Signora (prelevandoli direttamente dal "Il Fatto Quotidiano") senza citarne la fonte. Ovviamente è tutto riportato nella pagina facebook di Veronica, non invento nulla.
SHARE
Ritratto di Ostinata Poesia
Mar, 30/07/2013 - 12:46
il portaforse
non me ne stupisco. Mi sa che sono recidivi.
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Morto Ben Bradlee, il direttore che segnò la storia con il caso Watergate

Si è spento nella sua casa di Washington, aveva 93 anni. Spinse i cronisti Bob Woodward e Carl Bernstein a seguire la vicenda

Gb, uragano Gonzalo: 3 morti, 5 feriti

Oltre alla donna uccisa da un albero caduto a Knightsbridge, un altro uomo è morto in Essex per il ribaltamento di un furgone che stava riparando

Quanto è cambiata la frutta da quando l’uomo la coltiva

L’anguria era più piccola di una prugna, il mais lungo un dito. Gli organismi sono stati modificati
SHARE

Paura in miniatura: il film horror più corto di sempre

Si intitola “Tuck Me In”, racconta la storia di un padre e di un figlio, e dura meno di un minuto
SHARE

Andare in vacanza a vedere le bombe

Le immagini di Lipsky disturbano: verrà un tempo in cui la calamità sarà solo un fatto estetico?
SHARE

Il metodo per mantenere a lungo l’attenzione necessaria

Spesso ci si distrae quando meno sarebbe opportuno, per mancanza di energia. Ecco un trucco
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Il progetto di Putin di spartirsi l’Ucraina con la Polonia

Fece la proposta nel 2008: “L’Ucraina”, diceva, “è un Paese artificiale”

Come le scuse in pubblico diventano uno strumento di potere e privilegio

Non è più una difficoltà da superare, sempre di più le pubbliche scuse sono la strategia di difesa di ricchi e potenti

L’arbitro Rocchi “confessa”: “Juve-Roma? Sul rigore di Maicon ho sbagliato

“Dispiace che la mia prestazione non sia stata ottimale, da questo punto di vista potevo fare meglio“