Blog di

di Ostinata Poesia

“L’intervista a Max Gazzè? Copiata dal mio blog!”

Blog post del 30/07/2013

Quando è la carta stampa a copiare dal blog, e il blogger, giustamente, non ne è affatto lusingato...


EDIT 30/7, ore 15.30. Accade a Graziano Grozzi (@gragrazer) di webl0g.net, che su twitter accusa il settimanale DI TUTTO di avergli rubato l'intervista esclusiva a Max Gazzé realizzata la scorsa primavera e pubblicata sul suo blog. 

Due sere fa il blogger @XXXXXzer polemizza su twitter col settimanale XXXXX per l’avergli copincollato un pezzo, senza nemmeno "chiedere il permesso", pubblicandolo a firma di un altro. Si riferisce ad un’intervista con Max Gazzé dello scorso maggio, postata sul suo blog di musica e spettacolo.

Ieri fornisce le prove: la pagina del magazine affiancata ad una selezione del suo articolo. “Trovate le differenze”, ironizza in un tweet, menzionando chi si è preso i meriti della sua fatica.

 

L'intervista a Max Gazze? Rubata?

Non è più rintracciabile sul Social Network il suo primo tweet di denuncia, di cui conservo lo screenshot, ma che ho modifcato cancellando i nomi a tutela delle intenzioni dell’autore che si dichiara derubato. Attendo conferme per sentirmi autorizzata ad approfondire la notizia.

L'intervista a Max Gazze? Rubata?

►Capita che non ci si riesca a mostrare con i propri limiti, in pochi cercano di indagarli senza giudicare. Capita di essere disonesti, con se stessi prima che con il mondo. Non c’è nemmeno da stupirsi se ancora in rete capita di incrociare storie di questo tipo. A me però sale un po’ la rabbia.

 

EDIT: Il blogger derubato autorizza a fare i nomi. Lui è Graziano Grozzi (@gragrazer), scrive di "Musica e Televisione. Showbiz, tutto quanto fa Spettacolo, o quasi" sul suo sito di informazione webl0g.net-

Accusa il settimanale DI TUTTO di aver recentemente pubblicato, copincollandola, una sua intervista esclusiva a Max Gazzè datata 2 maggio 2013. L'articolista menzionato, tale Matteo Q., che ha firmato il pezzo, non è solo un furbo copione, ma anche un discutibile ritardatario!

CLICCA SULL'IMMAGINE PER LEGGERE L'INTERVISTA RUBATA 


 


 

COMMENTI /

Ritratto di Talentosprecato Ostinata Poesia
Mar, 30/07/2013 - 12:46
il portaforse
non me ne stupisco. Mi sa che sono recidivi.
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Istat: -22mila occupati a giugno. La disoccupazione sale al 12,7%

Nei dodici mesi le persone con un lavoro sono diminuite di 40mila unità, i disoccupati sono aumentati di 85mila

Azzollini, il Senato vota contro gli arresti domiciliari

I "no" sono stati 189, i sì 96. Astenuti 17

Smemoranda 

I negativi di maicol&mirco

Maicol & Mirco, filosofia, scarabocchi, fumetto, negativi, smemoranda

I libri che la gente smarrisce sugli aerei

Letti al volo, e poi dimenticati. Il momento della discesa rischia di farli dimenticare sul sedile. Forse perché non sono davvero imperdibili

L’Isis produce una serie tv animata e prende in giro Obama

Nel primo episodio si assiste alla decapitazione del presidente Usa. Nel secondo lo si vede alle prese con gli account Twitter degli attivisti

Come funziona l’amore al tempo dei social network

Dichiarazioni d’amore, proposte di matrimonio, consegne di anelli: tutto finisce in rete, il cui giudizio è fondamentale

Antartide senza Dio: l’ultimo prete lascia la chiesa nella regione

La Cappella delle Nevi resterà senza curato. C’è un calo di religiosità, ma anche di scienziati. E soprattutto, un taglio nel budget

PRESI DAL WEB

L’endorsement di Putin a Blatter: "Meriterebbe il premio Nobel"

Il presidente russo elogia il capo della Fifa (dimissionario, ma non dimissionato). "Sarebbe stato corrotto? Non ci credo", dice Putin

Il video dell’evasione del narcotrafficante messicano El Chapo

Un tunnel scavato sottoterra dotato di elettricità e bombole di ossigeno

Varoufakis: «Votate No, con l’accordo nessuna possibilità di ripresa»

L’intervista all’australiana LNL ABC Radio National: «I ministri europei negano la democrazia», «le proposte sono state fatte apposta per essere rifiutate»