Blog di

di Jacopo Paoletti

Gianluca Neri su Intervistato.com

Blog post del 14/09/2011

■ Chi è Gianluca Neri?

Intervistato.com ha avuto il piacere di intervistare Gianluca Neri, giornalista e blogger fondatore di Macchianera.net.

Innanzitutto Gianluca ci ha parlato di Clarence, community online nata nella redazione di Cuore grazie alla collaborazione con Roberto Grassilli e Roberto Marcanti, con angoli satirici curati in parte dalla redazione e in parte da Lia Celi: un "posto" in cui poter dire anche quelle cose che Cuore non poteva o non voleva dire.

L'esperienza come autore per Camera Cafè e nella scrittura di dialoghi ha portato poi Gianluca a scrivere il suo primo libro, costituito interamente da dialoghi, intitolato Il Grande Elenco Telefonico della Terra e pianeti limitrofi (Giove escluso), nato grazie a una scommessa con Giuseppe Genna.
La stesura di questo libro ha fornito peraltro un fertile terreno per la sperimentazione, in quanto l'autore pubblicava sul blog ogni capitolo, appena questo veniva completato. In un'occasione è stato addirittura utilizzato Google Wave, che ha portato a quello che potrebbe essere definito "community writing": scrittura ed editing da parte dei lettori in tempo reale.

Anche RadioNation è nata come un esperimento. Molti seguirono la prima trasmissione dando consigli e suggerimenti, e successivamente il server è stato messo a disposizione della community.
Ora i tre canali, dotati di un loro palinsesto, sono coordinati da Francesca Fiorini.

Si potrebbe dire che esiste una continuità tra radioamatori e blogger, e forse la dimostrazione è concretizzata dalla BlogFest, la festa dei blogger nata da una scommessa di Luca Sofri.
Inizialmente tenuta al Teatro Franco Parenti, la manifestazione è stata poi trasferita a Riva del Garda, dove si terrà anche l'edizione di quest'anno.

Gianluca ci ha fornito qualche anticipazione relativamente alle novità di quest'edizione. Quest'anno il tema è la politica e l'impegno in rete, motivo per cui sono stati scelti tre politici di rilievo conosciuti e apprezzati sul web, uno di destra, uno di sinistra e uno di centro, i cui nomi non sono ancora stati rivelati, per un dibattito sull'importanza che la rete ha avuto in questi ultimi mesi nella politica nazionale ed internazionale (per esempio nella Primavera Araba).
Anche il nome del conduttore non è stato svelato, e quanto pare sarà una sorpresa.

Abbiamo parlato anche di BlogNation, della libertà dell'informazione, dell'(in)utilità dell'Ordine dei Giornalisti e l'importanza di distinguere la verifica delle fonti e delle notizie dal controllo della stampa, del conflitto di interessi e della vicinanza dei giornalisti al potere.

Leggi il post completo su Intervistato.com

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

Smemoranda 

I negativi di maicol&mirco

Maicol & Mirco, filosofia, scarabocchi, fumetto, negativi, smemoranda

 

Consigli dai saggi dell’umanità per trovare il coraggio di cambiare

Un video raccoglie frasi e aforismi di personaggi che sono passati alla Storia. E che possono servire come motivazione per un salto nel buio

Addio alla plastica che scoppietta. Ora il mondo è un po’ peggiore

La decisione è irrevocabile: uscirà di produzione, per favorire un nuovo tipo, più comodo e leggero, ma che non scoppietta più

Esercizi fisici per rimettere l’Europa in movimento

L’inattività fisica è il nemico del nuovo secolo. Per combatterla bastano 20 minuti di moto al giorno. Salva le vite e le economie dei Paesi

Grexit, Grexident e Grimbo, le parole dell’estate 2015

Il nuovo sport degli italiani, in mancanza dei Mondiali, è il tifo per il referendum greco, con tutte le sue nuove parole. Ma chi le ha inventate?

PRESI DAL WEB

Varoufakis: «Votate No, con l’accordo nessuna possibilità di ripresa»

L’intervista all’australiana LNL ABC Radio National: «I ministri europei negano la democrazia», «le proposte sono state fatte apposta per essere rifiutate»

L’Economist: Renzi non sopravviverebbe alla Grexit, Italia a rischio contagio

Il settimanale aggiorna le previsioni: lo spread tornerà alto e farà saltare le misure di stimolo del 2016. A rischio il fragile equilibrio del governo Renzi

Una proposta per il dopo Expo 2015: un CyberParco per la Cyber Security

Nasce un comitato no profit per il destino delle aree dell'esposizione universale