Blog di

di Valeria Abate

Il plurale dei nomi composti.

Blog post del 31/07/2012
Parole chiave: 

Sono chiamati nomi composti quei nomi che risultano formati dall’unione di due parole (asciugamano). E fin qui, sembra tutto facile. Difficile è, il più delle volte, formare il loro plurale. Partendo dall’impossibilità di usare il vocabolario, che come sempre fornisce ogni corretta soluzione, ecco alcune regole che bisogna seguire. I nomi composti da due sostantivi dello stesso genere formano il plurale cambiando solamente la desinenza finale (arcobaleni); se, invece, i due sostantivi sono di genere diverso, al plurale cambia solo la desinenza del primo (pescispada). I nomi composti da un sostantivo e da un aggettivo formano il plurale cambiando le desinenze di entrambe le parole (pellirosse). I nomi composti da un aggettivo e da un sostantivo formano il plurale cambiando solo la desinenza del sostantivo (francobolli). I nomi formati da due aggettivi formano il plurale cambiando solo la desinenza finale (pianoforti). I nomi formati da un verbo e da un sostantivo maschile singolare formano il plurale cambiando solo la desinenza finale (portavasi). I nomi formati da un verbo e da un sostantivo plurale restano invariati al plurale (portalettere). I nomi formati da un verbo e da un sostantivo femminile singolare restano invariati al plurale (cavalcavia). I nomi formati da due verbi al plurale restano invariati (saliscendi). I nomi formati da un verbo e da un avverbio restano invariati al plurale (buttafuori). I nomi formati da un avverbio e da un nome restano invariati al plurale (dopocena). I nomi formati da un avverbio e da un verbo restano invariati al plurale (benestare). I nomi formati da un sostantivo e da un suffisso al plurale cambiano solo la desinenza finale (caloriferi). I nomi formati da un prefisso e da un nome al plurale cambiano solo la desinenza finale (antifurti). I nomi composti con la parola capo- al plurale diventano capi- se la parola capo corrisponde a capo di (capistazione); ma se il nome composto è formato dalla parola capo- e da un aggettivo al plurale mutano tutti e due i suoi componenti (capisaldi).

Parole chiave: 
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Expo, indagata Diana Bracco per evasione fiscale

Sarebbe un milione tra fatture false per lavori in casa e barche

Voto di scambio in Sicilia 2012, arresti

Ai domiciliari anche due 'deputati' dell' Ars tuttora in carica

Il “Made in” non passa, vince la Germania

Fuori onda del sottosegretario Carlo Calenda al ministro Maurizio Martina: “Anche se Renzi ha chiamato la Merkel la legge sul Made in” non passerà

Big Data alla Mecca: presto il braccialetto elettronico per pellegrini

Lo strumento raccoglierà molte informazioni utili per statistiche e per regolare il traffico. In cambio, una serie di servizi per la preghiera

Cosa fare se restate chiusi fuori da una stanza senza vestiti

Una situazione spiacevole, per fortuna molto rara, ma che non tutti sono pronti ad affrontare con lo spirito giusto

I consigli di Snowden per la password perfetta

Su questioni complicate, è sempre bene affidarsi agli esperti. E chi più di lui può dare i consigli migliori?

Più bikini per tutti: storia dei costumi da bagno dal 1890

Insieme ai costumi da bagno cambiano anche i costumi della società. Un video fa un riepilogo della prima categoria

PRESI DAL WEB

Cristiano Ronaldo ha donato 7 milioni di euro ai bambini del Nepal?

La notizia è stata riportata dal magazine francese So Foot, ma non ci sono ancora conferme da Save The Children

Migranti, la svolta dell'Ue: "Tutti gli Stati membri obbligati ad accoglierli”

Su la Repubblica la bozza della nuova Agenda della Commissione: via libera all'affondamento dei barconi e aiuti ai paesi di origine