Blog di

di Giuseppe Alberto Falci

Anche l'Ingegnere cambia idea

Blog post del 21/08/2011
Nei salotti siciliani la notizia circolava ormai da tempo. E stamane l’ha resa nota il  giornale online “siciliainformazioni” che titolava così:”De Benedetti acquista il Giornale di Sicilia”. Sì, proprio lui: l’ingegnere, l’editore del  gruppo Espresso-Repubblica. In realtà Carlo De Benedetti “avrebbe fatto pervenire ad Antonio Ardizzone”, azionista di maggioranza del Giornale di Sicilia, “una proposta di acquisto ragionevole”. L’offerta dell’ingegnere si aggirerebbe intorno ai 50 milioni di euro, una cifra ancora ben lontana dalla richiesta di Ardizzone che  ne vorrebbe all’incirca 100. Ma,  assicura siciliainformazioni, “la fonte dalla quale l’abbiamo appresa appare meritevole di credito”.   Stupisce che soltanto un anno fa Carlo De Benedetti, intervistato da Antonello Piroso in un convegno sul Nord organizzato da Enrico Letta, ragionava in questi termini:”Noi abbiamo 16 giornali locali e se qualcuno volesse vendere un giornale locale…io sono un po’ razzista, devo ammetterlo, ecco. Sino all’Emilia. Abbiamo la Romagna nel nostro limite diciamo. Ecco, il confine sono l’Abruzzo e la Romagna. Perché sotto…no no. Perché scendendo è difficile farei giornali…Perché lei non sa mai cosa può venir fuori. Di tutto.  […] non è così ovvio fare un giornale a Palermo”. Forse “il recente versamento di 560 milioni euro da parte della Fininvest” gli ha fatto cambiare idea.  
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Parigi, va a fuoco la casa di Jean Marie Le Pen: «Ferito al volto»

L’incendio è partito dal camino, dove un operaio stava svolgendo dei lavori. Le Pen è scappato sul balcone ed è caduto mentre cercava di sfuggire alle fiamme

Concordia, pm chiede l'arresto e 26 anni di reclusione per Schettino

"Pericolo di fuga", l'accusa sottolinea che l'imputato ha una casa in Svizzera e molte relazioni all'estero

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

tanti-figli

Regole di bon ton per viaggiare in metropolitana

Subway, olio su tela di Lily Furedi, 1934
Un video mostra i fondamentali dell’etichetta sulla Tube: a New York e in tutto il mondo
SHARE

Elezioni greche, come si pronunciano Tsipras e Syriza

Per evitare strafalcioni, figuracce, fastidi vari. Adesso che saranno nomi sulla bocca di tutti
SHARE

L’origine del mondo spiegata con X-Files

Ancora alla ricerca di una teoria in grado di raccontare come è nato l’universo
Gillian Anderson racconta i vari modi con cui l’umanità ha ricostruito l’inizio della storia
SHARE

Cosa mangiate quando mangiate le patatine fritte

Un filmato mostra il processo produttivo delle patatine del McDonalds. Ci sono almeno 19 ingredienti
SHARE

PRESI DAL WEB

Studente turco espulso dall’Italia: "La soluzione è il paganesimo"

"Sono pronto a farmi esplodere davanti alle ambasciate". Per questi messaggi è stato iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di procurato allarme

State of the Union: le parole usate dai presidenti americani nella storia

"Freedom" è recente, mentre "indiani" è scomparso. "Donne" si usa da pochi anni, e "Cina" ricorre a fasi alterne