Blog di

di Giuseppe Alberto Falci

Anche l'Ingegnere cambia idea

Blog post del 21/08/2011
Nei salotti siciliani la notizia circolava ormai da tempo. E stamane l’ha resa nota il  giornale online “siciliainformazioni” che titolava così:”De Benedetti acquista il Giornale di Sicilia”. Sì, proprio lui: l’ingegnere, l’editore del  gruppo Espresso-Repubblica. In realtà Carlo De Benedetti “avrebbe fatto pervenire ad Antonio Ardizzone”, azionista di maggioranza del Giornale di Sicilia, “una proposta di acquisto ragionevole”. L’offerta dell’ingegnere si aggirerebbe intorno ai 50 milioni di euro, una cifra ancora ben lontana dalla richiesta di Ardizzone che  ne vorrebbe all’incirca 100. Ma,  assicura siciliainformazioni, “la fonte dalla quale l’abbiamo appresa appare meritevole di credito”.   Stupisce che soltanto un anno fa Carlo De Benedetti, intervistato da Antonello Piroso in un convegno sul Nord organizzato da Enrico Letta, ragionava in questi termini:”Noi abbiamo 16 giornali locali e se qualcuno volesse vendere un giornale locale…io sono un po’ razzista, devo ammetterlo, ecco. Sino all’Emilia. Abbiamo la Romagna nel nostro limite diciamo. Ecco, il confine sono l’Abruzzo e la Romagna. Perché sotto…no no. Perché scendendo è difficile farei giornali…Perché lei non sa mai cosa può venir fuori. Di tutto.  […] non è così ovvio fare un giornale a Palermo”. Forse “il recente versamento di 560 milioni euro da parte della Fininvest” gli ha fatto cambiare idea.  
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Messico: caso studenti scomparsi, lascia il governatore Aguirre

Ha annunciato giovedì le sue dimissioni, per favorire l'inchiesta sulla sparizione di 43 studenti di una scuola, avvenuta un mese fa

Vertice Ue, c'è l'accordo sul clima

riduzione del 40% delle emissioni di CO2 entro il 2030

Ebola, primo caso a New York

Medico ricoverato positivo a virus, era tornato da Guinea

Come diventare un drago a usare Google

Tutti sanno servirsi del motore di ricerca, ma pochi sono in grado di farlo alla grande. Qui si può
SHARE

Sculpture by the Sea: l’arte in spiaggia a Sydney

Oltre 100 opere esposte lungo il litorale della città. La mostra outdoor che apre la primavera
SHARE

Ebola, i rischi per chi ama viaggiare

Chi gira per il mondo è spaventato, ma sbaglia: le probabilità del contagio sono molto basse
SHARE

Il primo film per i diritti dei gay è del 1919

"Diverso dagli altri" è stato distrutto dai nazisti. Resta solo l’estratto di un documentario
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

La crisi che ha cambiato Papa Francesco

La cura per le persone prima della dottrina e dei dogmi, la storia della sua vita e il momento in cui tutto è cambiato. Perché doveva cambiare

Storia di una fine: il giornale (greco) per i greci di Istanbul sta per morire

L’agonia di Apoyevmatini, una volta organo influente della comunità dei greci di Turchia, ora stampato per solo 600 famiglie è il residuo di un mondo scomparso

Tutti si sono dimenticati di Joseph Kony e del suo Lord's Resistance Army

Ci fu un tempo in cui il tema dominò i media. Ora, dopo la guerra civile in Sud Sudan, l’ebola e le atrocità di Boko Haram se lo sono scordato tutti