Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di MBBagnoli

di Mattia Bernardo Bagnoli

Biografia –

Sono nato a Milano nel 1980. Partito nel 2000 per andare a studiare da fuorisede, non sono più tornato. Mi sono laureato in Lettere Moderne a Bologna. Dopo l’università s’è aperto il periodo da freelance, con viaggi qua e là. Quindi Londra, dove ho preso un master in International Journalism alla City University. Da tre anni lavoro presso la sede londinese dell’ANSA come corrispondente e inviato e collaboro, quando posso, con La Stampa. Nel 2009 è uscito il mio primo romanzo, bologna permettendo, edito da Fazi.

Ritratto di MBBagnoli

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

di Mattia Bernardo Bagnoli

Tutti i «ManicaLarga»

Pagine

BREAKING NEWS

Istat: meno automobili e motorini in città

Si diffonde la mobilità sostenibile: crescono il car sharing e il bike sharing

MH-17, i corpi delle vittime lasciano l’area dei ribelli

Il treno su cui sono stati depositati i resti delle vittime del volo malesiano è stato portato a Kharkiv

Come sarebbero i classici se fossero acchiappa-clic?

I titoli rivisti in chiave moderna, come se fossero post su internet: sarebbero stati davvero così?
SHARE

Funzioni nascoste del Mac che (forse) non conoscete

Dalla gestione rapida delle applicazioni fino allo screenshot parziale dello schermo, e altro ancora
SHARE

Una nuova Bibbia? Deve essere almeno leggibile

Spesso i fedeli non leggono i testi sacri per un motivo banale: la Bibbia è male impaginata
SHARE

Istruzioni per stirare una camicia come Dio comanda

Per chi non avesse ancora avuto modo di imparare questa nobile arte, c’è un’infografica
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Il ciclista predestinato: scampa ai due disastri aerei della Malaysia Airlines

Il 29enne Maarten de Jonge doveva salire sia sul volo scomparso sull'Oceano Indiano sia su quello abbattuto sopra l'Ucraina

Un video animato spiega come si effettua il fracking

Si tratta della cosiddetta "fratturazione idraulica" ovvero quando si utilizza la pressione di un fluido per creare fratture nel sottosuolo