Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di Mhasflowers

di Martahasflowers

Biografia –

Giornalista (quasi) per caso, caporedattore in un mensile di hi-tech per una manciata di anni, ho scoperto che cosa vuol dire scrivere con passione quando ho aperto il mio blog www.martahasflowers.com. Ora che di blog ne ho un altro su Linkiesta, sto iniziando a intuire che cosa voglio fare da grande. E allora ho deciso: ho lasciato il posto fisso e mi sono lanciata verso una nuova vita. Scrivere sarà il mio pane quotidiano e la mia energia da adesso in poi. E ne sono felice.

Ritratto di Mhasflowers

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

di Martahasflowers

Tutti i «Marta che guarda»

Pagine

BREAKING NEWS

Precari della scuola, l’Italia condannata dalla Corte di giustizia Ue

La sentenza della Corte europea viene dopo i ricorsi del sindacato che richiamavano le norme europee contro l’abuso dei contratti a termine nel pubblico impiego

Ferguson, nuovi scontri nella notte. Obama: "Stop alle violenze"

Lo scorso agosto il poliziotto Darren Wilson ha ucciso il 18enne afroamericano Michael Brown

Un anno di CO2: cosa succede nei cieli della Terra

I viaggi dell’inquinamento atmosferico in una simulazione molto chiara della Nasa
SHARE

Altro che Gates: il più ricco della storia è lui

Si chiamava Mansa Musa. Regalava tanto oro che, passando per l’Egitto, fece crescere l’inflazione
SHARE

L’atlante dei Paesi felici e di quelli infelici

La sperequazione della ricchezza è un male, ma quella della felicità forse è anche peggio
SHARE

Ferguson, in rete i documenti utilizzati dal Gran Giurì

I giurati hanno giudicato le prove insufficienti. Qui si può capire se la decisione è motivata o no
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Indiane d’America: la storia oscura di donne dimenticate ma libere

Nessuno conosce, a parte Pocahontas, un nome di squaw famose. Eppure, prima della conquista, vivevano in società molto più egalitarie di quelle europee

Leonardo Di Caprio e Angelina Jolie: come l’Onu sceglie i suoi ambasciatori

Non tutte le celebrità possono rappresentare l’Organizzazione. È un mix di marketing e di politica do tu des

Messico: altri 31 studenti rapiti da uomini armati

Dopo l’uccisione dei 43 studenti di Iguala, lo stesso accade al villaggio vicino di Cocula