Blog di

Il vero “Fate presto” folgorò Andy Warhol

Blog post del 24/07/2012

Diffidate delle imitazioni. Il “Fate presto” sbattuto oggi in prima pagina dal Giornale non è l’originale. Così come non lo è quello imitato lo scorso autunno dal Sole 24-Ore diretto da Roberto Napoletano. L’originale risale a più di trent’anni fa: campeggiò sulla prima pagina del Mattino del 24 novembre 1980, all’indomani del terremoto dell’Irpinia. Lo inventò un giornalista di razza: Roberto Ciuni. Un titolo che vale un film, una carriera. Non a caso Andy Warhol, grande amico del gallerista Lucio Amelio, ne fece un’opera d’arte. Dei tre, oggi, non c’è più nessuno. 

COMMENTI /

Ritratto di ivani
Mar, 24/07/2012 - 16:00
ivani
comunic-art.... ma alla fine il messaggio arriva?
SHARE
Ritratto di Stefania Divertito
Gio, 26/07/2012 - 10:42
StedaniaD
sì arriva. Andai in visita alla redazione del Mattino, alcuni anni dopo, ero in prima media. Un altro giornalista di razza, Enzo Ciaccio, ci mostrò la redazione, ci fece andare a vedere la tipografia, e poi regalò a tutti noi la riproduzione di quel numero, con quella prima pagina. Io il terremoto lo avevo vissuto, a Napoli, e avevo 5 anni all'epoca. Fu quasi un gioco: dormire in auto, non andare a scuola. Ma quando, anni dopo, vidi quella pagina, mi sentii tremare, e mi innamorai di quel lavoro. Arriva bene il messaggio anche quando passi sotto il metrò a Napoli e la vedi cristallizzata in un plexiglass in una galleria di immagini che parlano di Napoli. Sei di fretta, cammini veloce, poi posi lo sguardo lì, e ti salgono i brividi.
SHARE
Ritratto di walter
Gio, 26/07/2012 - 18:13
walter
Caro Max pensa te......è rimasto solo Carlo FRanco che firmo' il pezzo........
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Grecia, traghetto italiano in fiamme: c'è un morto. Soccorsi tutta la notte

Un uomo sarebbe morto nel tentativo di abbandonare la nave diretta ad Ancona che ha preso fuoco a largo di Corfù in mattinata

Nave, passeggeri telefonano e chiedono aiuto

"Stiamo bruciando e affondando,nessuno può salvarci!", affermano. Tratti in salvo, per i media greci, solo 35 dei circa 150

Indonesia, disperso volo di linea con 162 passeggeri. Era decollato da Surabaya

A bordo del velivolo c'erano anche 16 bambini e un neonato. Quasi tutti i passeggeri sono indonesiani

Lingue del mondo: la classifica delle più influenti

Nonostante per numero di parlanti vinca il cinese, la più importante è l’inglese. E l’italiano?
SHARE

La rivoluzione della produttività passa per la siesta

Van Gogh, Contadini in siesta (Wikimedia Commons)
Il sonnellino è la mano santa per rinvigorire cervelli sovraccarichi e ricominciare a lavorare bene
SHARE

Fenomenologia del buon vecchio whisky

Come prepararlo per l’inverno e per l’estate, per gli uomini e per le donne (di classe ma anche non)
SHARE

Contro la condivisione di foto di gattini

Manifesto per moderare lo strapotere mediatico dei felini a favore di animali in via d’estinzione
SHARE

PRESI DAL WEB

7 madri licenziate aprono un’azienda in proprio

Sette donne ex colleghe hanno si sono messe in proprio nel tessile e hanno già commesse da due imprese dell’alta moda

Due poliziotti uccisi a New York: cosa sappiamo finora

Il sospettato, Ismail Brinsley, si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola