Blog di

di Salvatore Grizzanti

A chi dà fastidio il naturismo?

Blog post del 13/07/2012
Parole chiave: 

La senatrice Donatella Poretti ed il senatore Marco Perduca (Radicali) hanno depositato in Senato un'interrogazione ai Ministri dell'interno, della difesa e per gli affari regionali, il turismo e lo sport.

L'associazione Certi Diritti ha segnalato fatti che stanno avvenendo in alcune spiagge italiane: in particolar modo alla spiaggia dell'Arenauta di Gaeta, una spiaggia notoriamente frequentata da naturisti.

Dice al Senato la senatrice Poretti

In proposito la legge è chiara fino a un certo punto. Esiste l'articolo 726 del codice penale che punisce gli atti contrari alla pubblica decenza. Su questo la Cassazione ha dato un'interpretazione finalizzata a stabilire che il naturismo non è contrario alla pubblica decenza. Forti però di questo articolo del codice penale, in alcuni casi i vigili, e nella spiaggia dell'Arenauta addirittura dei vigilantes privati, sono stati inviati a fare multe e in alcuni casi ad ordinare ai naturisti di rivestirsi. Sollecitiamo dunque la risposta a questa interrogazione. Va da sé che un Paese turistico come l'Italia che non decide comunque di regolamentare la pratica del naturismo in qualche modo scaccia anche i possibili turisti che esistono - e sono stimati in circa 20 milioni in Europa e più del doppio negli Stati Uniti - e che potrebbero frequentare luoghi adeguatamente segnalati e predisposti per una pratica che comunque viene riconosciuta a livello internazionale non in maniera così disdicevole. Richiedo quindi che sia data risposta all'interrogazione segnalando altresì che abbiamo presentato disegni di legge con senatori di ogni partito per cercare di mettere un punto chiaro su questa vicenda. 

A chi dà fastidio il naturismo?

 

 

 

Parole chiave: 

COMMENTI /

Ritratto di Marco Giovanniello
Ven, 13/07/2012 - 13:25
mgiovanniello
"A chi dà fastidio il naturismo?" La risposta è inutile, perché per tutte le cose che esistono c' è sempre qualcuno a cui danno fastidio. Quello che è assurdo è impedire il naturismo anche in luoghi riservati ai naturisti o nudisti che siano.
SHARE
Ritratto di Fidenzio
Sab, 14/07/2012 - 23:42
Fidenzio
Vorrei aggiungere che il codice penale nun condanna lo stato di nudità dei cittadini italiani ma gli ""atti osceni in luogo pubblico" (art. 527 del cp) e gli "atti contrari alla pubblica decenza" (art.726 del cp). Quindi se io sto nudo sono in uno "stato" e lo stare nudi non è previsto come reato dal codice penale che condanna solo gli atti osceni e gli atti indecenti. Se nudo od anche vestito compio un atto sessuale vado contro l'art.527 del cp, se sono nudo e compio un atto innocente come l'elioterapia od il nuoto o semplicemente cammino sulla spiaggia non compio alcun atto che possa ricadere nell'art.726 del cp perchè l'atto che compio non è un atto indecente. O sbaglio? Ritengo che occorrerebbe una semplice circolare interpretativa del Ministro della Giustizia Severino per mettere tutto nel giusto binario: rispettare una idea perseguitata nel nostro Paese ed iniziare ad aprir, come nel resto dell'Europa, al turismo naturista e creare nuovi posti di lavoro. Fidenzio Laghi ex presidente ANER
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Serie A 2014/2015: Chievo-Juve e Roma-Fiorentina alla prima giornata

Così il primo turno delle altre big: Milan-Lazio, Torino-Inter e Genoa-Napoli

Hamas riferisce: 10 soldati israeliani uccisi da miliziani di Gaza

Morti anche cinque miliziani, parte di un gruppo di palestinesi che ha cercato di entrare in territorio israeliano

Israele, almeno 4 morti in un attacco di colpi di mortaio da Gaza

Diversi i feriti. I colpi sono caduti nella zona di Eshkol

Un video che mostra se viene prima l’uovo o la gallina

Un corto romantico che racconta la storia di un maiale che ama le uova ma si innamora di una gallina
SHARE

Ecco le parole da non scrivere mai in una lettera

Per non annoiare chi vi legge, o rischiare di non essere chiari meglio cercare soluzioni alternative
SHARE

Capitali europee rappresentate con il cibo

L’idea di due fotografi che utilizzano il cibo per esprimere e condividere la loro creatività
SHARE
La macchina della verità

I siti per scoprire se questo articolo è stato copiato

Getty Images
Cinque programmi per trovare chi plagia: basta inserire un testo e iniziare la ricerca dei furbetti
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

A governare meglio un Paese sono le persone con esperienza e le donne

Oltre l'80% degli americani ritiene che gli Stati Uniti sarebbero governati meglio da persone con esperienza sul lavoro o da donne

Le persone mattiniere sono più propense a mentire durante il pomeriggio

E lo fanno soprattutto nei confronti dei loro capi. Chi dorme poco di notte invece, potrebbe essere meno etico la mattina. La siesta pomeridiana è la soluzione

Così le società segrete riescono a sfuggire a Internet

Viaggio all’interno del processo di reclutamento dei leggendari club della New York University