Blog di

A un concorso per sosia di Silvio, Berlusconi perderebbe

Blog post del 2/08/2012

Silvio Berlusconi non si candiderà. E non lo farà perché conosce la storia di Charlie Chaplin. E, se non la conosceva, la conoscerà ora. Racconta un aneddoto della vita del grande comico inglese che un giorno, quando era era ormai anziano, si presentò a un concorso per sosia di Chaplin. Senza dire nulla sulla sua vera identità, fece tutto il provino. Alla fine, molto mestamente, si classificò solo terzo.

Chaplin non era più Chaplin, quello che la gente pensava fosse Chaplin non corrispondeva più a quello che era diventato. E Silvio lo sa, certo che lo sa. Al concorso per il Berlusconi del 2012, chiunque esso sia e in qualsiasi momento si voterà, di certo non vincerebbe Silvio.  

PS: Non sappiamo se Chaplin sia andato a lamentare con la giuria che il vero Chaplin era lui, ma piace pensare che avesse capito che non era più vero.

Charlie Chaplin con Mohandas K. Gandhi

COMMENTI /

Ritratto di Alessandro Madeddu
Ven, 03/08/2012 - 01:00
Alessandro Madeddu
Che sia così, che Berlusconi non sia più quello di una volta, è possibile. Che lui se ne renda conto, invece, lo escluderei. Come scrisse una volta Severgnini: Berlusconi è immune dall'autocritica :)
SHARE
Ritratto di Kan63
Ven, 03/08/2012 - 07:03
Kan63
... anche un po' Severgnini, anzi, a pensarci bene faccio fatica a pensare a qualche politico, economista, manager, giornalista, PM, ... che non sia immune dall'autocritica.
SHARE
Ritratto di Alessandro Madeddu
Ven, 03/08/2012 - 10:35
Alessandro Madeddu
In un paese di vanagloriosi e palloni gonfiati come questa nostra sfortunata repubblica è difficile trovare quell'istinto, già raro di suo, mr Kan :) Ma non disperiamo: prima o poi arriverà qualcuno che sappia pronunciare le parole fatidiche "errore mio".
SHARE
Ritratto di Beppe Roncari
Ven, 03/08/2012 - 14:15
GRoncari
Con la foto intendi dire che Charlie Chaplin e Gandhi avrebbero più possibilità di Silvio di vincere come sosia di Berlusconi?!? :-P
SHARE
Ritratto di Jacopo Barigazzi
Ven, 03/08/2012 - 16:36
jbarigazzi
<p>Caro Beppe, tu s&igrave; che sei intuitivo :-) volevo solo mostrare a cosa si dedicava Chaplin dopo aver capito che non era pi&ugrave; Chaplin&nbsp;</p>
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Kerry, voli sospesi solo per sicurezza

Telefonata a Netanyahu dal Cairo, si spera ancora in una tregua

Scontri in Cisgiordania, ucciso un palestinese

Cisgiordania,scontri:palestinese ucciso

Come sarebbero i classici se fossero acchiappa-clic?

I titoli rivisti in chiave moderna, come se fossero post su internet: sarebbero stati davvero così?
SHARE

Funzioni nascoste del Mac che (forse) non conoscete

Dalla gestione rapida delle applicazioni fino allo screenshot parziale dello schermo, e altro ancora
SHARE

Una nuova Bibbia? Deve essere almeno leggibile

Spesso i fedeli non leggono i testi sacri per un motivo banale: la Bibbia è male impaginata
SHARE

Istruzioni per stirare una camicia come Dio comanda

Per chi non avesse ancora avuto modo di imparare questa nobile arte, c’è un’infografica
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

La confusione delle etichette degli ingredienti

Obbligatorie per legge, sono difficili da decifrare se non si è esperti: come le multinazionali del cibo tengono nascosto quello che mettono nei prodotti

Le risposte (non esaustive) degli scienziati al cratere aperto in Siberia

Il fenomeno geofisico ha stupito tutti: anche i più esperti restano senza parole

La fascnsa, facinorosa...fascinosa storia dell’autocorrettore

Da Word agli smartphone: un dispositivo utilissimo che provoca molte gaffe