Blog di

di Andrea Indiano

Tsunami: prima e dopo. Le foto della ricostruzione

Blog post del 25/02/2012
Parole chiave: 

Il prossimo 11 marzo sarà passato un anno esatto dallo tsunami che sconvolse il Giappone, causando più di quindicimila morti accertate e lasciando dietro di sé, oltre distruzione e tremila persone ancora nella lista dei dispersi, anche la paura di un disastro nucleare nella centrale di Fukushima. I reporter dell'agenzia Reuters sono tornati sui luoghi del disastro e hanno fotografato gli stessi paesaggi protagonisti degli scatti fatti poche ore dopo lo tsunami. Il lavoro di ricostruzione appare impeccabile: non c'è più traccia della furia del mare né del terremoto di 9 gradi della scala Richter che scatenò il disastro. Il governo giapponese, pesantemente accusato anche dai media nipponici per la poca chiarezza data al rischio Fukushima, ha svolto un lavoro preciso e veloce, dando la possibilità agli sfollati di tornare dopo pochi mesi nelle proprie case o regalando loro nuove unità abitative. Impossibile non fare paragoni con quanto successo all’Aquila dopo il terremoto del 2009. Ancora oggi il centro della città abruzzese è inagibile e molte persone sono costrette ad abitare lontano da quella che fino a poco tempo fa era la loro casa. Per non citare gli sfollati del terremoto dell'Irpinia del 1980 obbligati dopo trent'anni a vivere in dei container. Queste foto dal Giappone rendono l'idea di come con dedizione e caparbietà si può ricostruire con velocità in seguito a un disastro naturale.

 

 

 

 

Crediti foto: Reuters

Parole chiave: 
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Nasa, l’agosto 2014 è stato il più caldo di tutti gli ultimi 130 anni

La rilevazione è stata condotta a livello globale. La cosa però non deve indurre a catastrofismi

L’Ucraina ratifica l’accordo con la Ue

È l’accordo che aveva dato origine, lo scorso dicembre, alle violenze e alla caduta di Yanukovitch

Quanto tempo ci vuole per finire un libro?

Una classifica di libri basata sulla loro durata (che dipende molto dalla loro lunghezza)
SHARE

Quando i Beatles divennero personaggi di un cartone

Negli anni ’60 scoppiò la mania, tanto da diventare protagonisti di una serie di cartoni animati
SHARE

Per quello che vale: il costo dell’estrazione mineraria

Una serie fotografica mostra il costo ambientale a fronte del prodotto (scarso) delle miniere
SHARE

Come imparare un discorso a memoria senza errori

Un metodo antico come il mondo, o almeno come i discorsi pubblici, raccontato in un’infografica
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Come imparare il self-control fin da piccoli

L’esperimento del marshmallow e i bambini (chi riesce a non mangiarlo avrà una vita migliore, pare) e l'educazione: il controllo di sé può essere insegnato

Morire in montagna: la maledizione del Monte Bianco

Ogni anno 30mila escursionisti provano ad arrivare fino in cima, con un numero spaventoso di incidenti. Colpa dell'impreparazione e della mancanza di rispetto

Come avere successo nella Silicon Valley senza provarci nemmeno

È la storia di Seth Bannon e dei suoi errori nella guida della sua startup. E del fiume di milioni che gli hanno dato senza nemmeno fare un controllo