Blog di

di Alessandro Da Rold

Altro che Warren Buffett, Formigoni ammetta di aver copiato Homer Simpson

Blog post del 14/07/2012

È un Roberto Formigoni in grande stile quello che stamattina ha iniziato a sparare su twitter paragoni improbabili sul suo modo di vestire. «Potenti in casual a Sun Valley. Camicia a geki e voglia di vivere per Buffett. Well done». L'ottimo governatore della Lombardia ha pure allegato la foto di Sun Valley, dove Warren Buffett e Bill Gates se la ridono indossando camicie al limite dell'orrendo. Ma i motivi floreali di quelle di Formigoni, più che ai geki di Buffet, sembrano ispirarsi a Homer Simpson. Quando il personaggio di Matt Groening decide nella puntata «Maxi Homer» di restare a casa a lavorare, indossando un camicione/vestito a fiorelloni perché diventato obeso.

Non pago Formigoni due ore più tardi ha scritto su Facebook. «Avete visto le camicie dei grandi terra riuniti a Sun Valley in Idaho? Con quelle camicie esprimono la loro voglia di vivere e lo spirito giocherellone che è dentro ogni persona che non se la tira. Vi è venuto in mente qualcosa o qualcuno?». Chissà a chi si riferiva il Celeste nella sua immensa umiltà cristiana? Se fosse stato più umile, però, avrebbe dovuto rivelare davvero a chi si è ispirato in questi anni. Proprio a Homer, che dovrebbe chiedergli almeno il copyright. In quella puntata, infatti, «Homer, stanco di andare a lavorare in centrale, anche per gli esercizi ginnici che ha iniziato a imporre agli impiegati il sig. Burns, decide di ingrassare fino ad arrivare a 130 chili ed essere dichiarato invalido, così da poter lavorare a casa con il computer».

In ogni caso, consigliamo a Formigoni, Gates e Buffett di cambiare stilista. Quanto a Homer, invece, tanto di cappello. Almeno è stato creato per far ridere. Gli altri no.

COMMENTI /

Ritratto di MATI
Sab, 14/07/2012 - 17:24
MATI
FORMIGONI E' UN GRANDE E LE SUE CAMICIE SONO BELLISSIME!!!
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Reyhaneh Jabbari è stata impiccata in Iran

Nel 2009 la donna era stata condannata per l'uccisione, avvenuta nel 2007, di un uomo che la voleva violentare, un ex dipendente dell'Intelligence iraniana.

Niente evasione fiscale per Dolce e Gabbana, la Cassazione li assolve

Agli stilisti veniva contestata la presunta evasione fiscale che sarebbe stata realizzata, secondo l'inchiesta, con una 'estero-vestizione'

Attacco a un checkpoint egiziano nel nord del Sinai: almeno 25 morti e 26 feriti

Almeno 25 persone sono rimaste uccise, e 26 ferite, in un attacco al checkpoint presidiato dall'esercito egiziano a Karm al-Qawadeis, nel Sinai del nord

Quanto è peggiorato il vostro udito?

Un video che è, al tempo stesso, un test per l’udito: ascoltate i segnali fin dove li percepite
SHARE

Lo strano percorso: come viaggiano i dati in rete

Dal pc fino a un altro pc, passando per router e server: il giro del mondo dei dati in Internet
SHARE

Il primo tweet della Regina d’Inghilterra

Elisabetta II, all’età di 88 anni, ha twittato, con tanto di firma. È la prima volta che succede
SHARE

Come diventare un drago a usare Google

Tutti sanno servirsi del motore di ricerca, ma pochi sono in grado di farlo alla grande. Qui si può
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

La crisi che ha cambiato Papa Francesco

La cura per le persone prima della dottrina e dei dogmi, la storia della sua vita e il momento in cui tutto è cambiato. Perché doveva cambiare

Storia di una fine: il giornale (greco) per i greci di Istanbul sta per morire

L’agonia di Apoyevmatini, una volta organo influente della comunità dei greci di Turchia, ora stampato per solo 600 famiglie è il residuo di un mondo scomparso

Tutti si sono dimenticati di Joseph Kony e del suo Lord's Resistance Army

Ci fu un tempo in cui il tema dominò i media. Ora, dopo la guerra civile in Sud Sudan, l’ebola e le atrocità di Boko Haram se lo sono scordato tutti