Portineria Milano

Blog di

di Alessandro Da Rold

Bossi lasciato solo dalla Lega pensa al partito di Rosi Mauro. E difende Miss Padania

Blog post del 16/07/2012

Storie di solitudine nella Padania libera e indipendente. Fanno quasi tenerezza le foto dell'ex leader della Lega Nord Umberto Bossi al comizio di Trescore Cremasco di domenica sera. Le pubblica Cremaoggi. Il Senatùr è solo al tavolo numero 14, con l'immancabile Coca Cola di fronte, mentre intorno a lui c'è un vuoto cosmico: tutti i posti sono liberi. A tratti ricorda il dipinto «Il Vecchio disperato» di Vincent Van Gogh. Dopo una cena solitaria, Bossi ha preso il microfono citando il vecchio slogan «Roma Ladrona». Poi ha ribadito l'infondatezza delle inchieste sulla Lega: «Nulla di vero». E infine ha difeso Miss Padania da chi già minaccia di abolirla: «Miss Padania è importante, l’ho fondata nel 2000 e deve continuare a vivere». Serate così tristi non si ricordavano da tempo in Padania. 

Del resto, non c'era il segretario federale Roberto Maroni. Non c'era il segretario nazionale lombardo Matteo Salvini. Non c'era il senatore Alberto Torrazzi che è di quelle parti. Non c'era un consigliere regionale o comunale che fosse uno accanto al presidente a vita del Carroccio. Non c'era nessuno del vecchio cerchio magico, da Marco Reguzzoni fino al Trota Renzo Bossi.  Pensare che era proprio una delle serate di selezione di Miss Padania, dove un tempo padre e figlio spadroneggiavano, accompagnandosi a bellissime donne. E invece nulla. Peggio della Città Vecchia di Fabrizio De Andrè, dove almeno i pensionati mezzo avvelenati sono «quattro» al tavolino.

Nelle valli padane si racconta che Rosi Mauro stia provando in tutti i modi a convincere Bossi a passare tra le fila del partito «Siamo Gente Comune» insieme con lei e Lorenzo Bodega. «Fanno paura come una mosca schiacciata, se Bossi va con loro si suicida», chiosa un barbaro sognante della provincia di Varese. Negli ultimi giorni (l'ormai) ex badante dello statista di Gemonio ha arruolato Arianna Miotti, consigliere comunale di Arcisate, 10 mila abitanti nel varesotto.. La Miotti ha già annunciato che lascerà il gruppo della Lega ad Arcisate e costituirà, nel gruppo misto, la forza di Sgc in consiglio... Insomma, più solo di Bossi sembra esserci solo la Rosi.

 
 

COMMENTI /

Ritratto di lucia
Mar, 24/07/2012 - 23:26
lucia
ciò dimostra solo che Bossi non ha bisogno di titapiedi o badanti per andare a una festa della lega,a parte il fatto che,come racconta Cremaoggi, Bossi è arrivato con almeno due ore di anticipo sul previsto ed era anche logico che non fossero lì ad attenderlo. due ore prima.Tutto questo articolo è dunque basato sul falso presupposto che Bossi sia stato lasciato solo.Sarebbe più corretto dire che Bossi è stato fotografato mentre aspettava l'arrivo degli altri.Questo è la prova dello scarso spessore sia umano che professionale dell'autore.
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Spesometro: 5 milioni di contribuenti nel mirino del fisco

Imprese, professionisti, commercianti e artigiani hanno comunicato cessioni di beni e prestazioni di servizi rese e ricevute

Il furto d’identità corre sui social: oltre il 10% degli italiani ne è vittima

DAS Italia ha commissionato una ricerca per il lancio di “Difesa Web”, primo e unico prodotto sul mercato di tutela legale contro i furti d’identità

Cda Alitalia, bocche cucite dai consiglieri

Oggi il consiglio di amministrazione per rispondere alle condizioni poste dalla lettera di Etihad

Lo splendore della risonanza magnetica sulla verdura

Un utilizzo artistico di uno strumento medico rivela mondi impensabili per cose di tutti i giorni
SHARE

Ecco come nascondere app e cartelle su iPhone

Con pochi semplici passi si può scegliere di rendere invisibili le app con contenuti privati
SHARE

Immagini di pranzi memorabili visti (solo) nei libri

Cosa mangiava Alice nel Paese delle Meraviglie? E il Grande Gatsby? I pasti riprodotti e fotografati
SHARE

Sempre connessi? L’app che misura il tuo stare online

Una specie di autoscatto delle abitudini in rete degli utenti, fatto di statistiche e dati
SHARE

5x1000

PRESI DAL WEB

Arriva l’alcol in bustina: basta aggiungere un po’ d’acqua ed ecco una vodka

Per quelli che non hanno il tempo di sedersi al tavolino del bar, ecco la soluzione. Un bicchiere d’acqua e una bustina e il gioco è fatto. Ma sarà buono?

Perché il cibo sano ha un gusto peggiore di qualsiasi altro cibo

Esistono trucchi alimentari per ingannare il nostro cervello. E molti ristoranti li utilizzano per confonderci quando si tratta di mangiare sano

Ecco come il Vaticano digitalizzerà milioni di documenti in suo possesso

La biblioteca vaticana è stata fondata nel 1451 e contiene oltre 40 milioni di pagine. Per rendenrle digitali dovranno lavorarci oltre cinquanta esperti