Blog di

di Alessandro Da Rold

A Roberto Maroni l'ufficio del Trota Renzo Bossi: rivoluzione in via Bellerio

Blog post del 31/07/2012

Nell’ufficio che fu di Renzo Bossi: è il destino del nuovo segretario della Lega Nord Roberto Maroni nella sede del Carroccio in via Bellerio a Milano. Dove un tempo il Trota coordinava i lavori di Sportpadania, tra biciclette o finali di miss, adesso ci sta l’ex ministro dell’Interno. La situazione è provvisoria, ma strappa comunque qualche sorriso tra i corridoi della Lunbjanka padana. Bobo, infatti, si ritrova con la portavoce Isabella Votino a condividere le stanze dove una volta ci albergava il piccolo Renzo, che da qui avrebbe dovuto coordinare pure i media padani, anche se nessuno lo ha mai visto.

Del resto, in Bellerio continuano i lavori di ristrutturazione. L’ufficio di Umberto Bossi, presidente a vita, al secondo piano è sigillato. Il pavimento è tutto da rifare e forse qualche cambiamento sarà fatto anche alla dentro seconda stanza, quella da cui si accede all’interno dell’ufficio. Bossi la fece costruire per riposarsi la notte dopo le lunghe maratone di comizi in giro per la Lombardia. A suo modo anche questo spostamento rappresenta una piccolo rivoluzione dentro il Carroccio. Maroni è sempre stato al primo piano, ma vuole avere un maggiore coordinamento con le segreterie federali che sono sul suo stesso piano. In ogni caso, Renzo era stato già da un po' messo da parte dall'ufficio. Dopo le prime indiscrezioni sulle feste e sulla sua condotta in consiglio, il padre Umberto lo aveva spostato tra le segretarie al secondo piano. 

@ARoldering

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

La navetta spaziale Virgin Galactic si schianta: un morto e un ferito

Incidente durante un volo di test dello “spazioplano”' sub-orbitale sperimentale. La società del magnate Richard Branson: "sperimentata un'anomalia"

Burkina Faso, vince la rivoluzione. Compaoré lascia: “Ora elezioni libere”

Questa mattina un milione, forse un milione e mezzo di persone hanno occupato la piazza della Nazione, nel centro della capitale Ouagadougou

Mps, Alexandria; Mussari condannato a tre anni e sei mesi

Insieme a Baldassarri e Vigni per ostacolo alla vigilanza sull’operazione Alexandria

Altro che Halloween, vi presentiamo le vere streghe

Donne emarginate ma con un potere enorme e grande fascino: facevano paura, e vennero demonizzate
SHARE

La dura vita di uno scheletro

Tutto molto più difficile: dalla colazione agli appuntamenti. Per non parlare di Halloween
SHARE

La teoria dell’evoluzione, spiegata in modo chiaro

Per chi crede di averla capita bene e per chi ha bisogno di sciogliere alcuni dubbi al riguardo
SHARE

Vivere d’aria: come respirano gli animali

L’ossigeno serve a tutti, ma i modi in cui ce lo si procura variano di specie in specie
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

La crisi nel bicchiere: i vini francesi soffrono il cambiamento climatico

Non è più un problema solo teorico: per i viticoltori d’Oltralpe il caldo ha danneggiato la produzione, rovinando un’intera stagione

Anche la Merkel adesso ha il suo emoticon

Lo hanno segnalato in tanti, soprattutto in Francia: ferma, con le mani a losanga. È la Merkel, e tutti la riconoscono

Se pensi di essere un genio allora sei un pazzo

Entrambe le categorie prestano attenzione a particolari che altri ignorano o danno per scontati