Blog di

di Monica Capo

Scampia intitola a Melissa i giardinetti bonificati

Blog post del 20/05/2012

Cara Melissa, questo giardino lo offriamo a te, perché noi non accettiamo quello che ti è accaduto. Alla tua vita persa, ai tuoi sogni irrealizzati, ai tuoi amori non vissuti, ad una maternità non goduta. A te, che ti è stata spezzata la possibilità di far sentire a tutti le tue idee, le tue emozioni. In ogni girasole ed ogni fiore che fiorirà vedremo la tua vita continuare accanto a noi.
Riposa in pace angelo bello.

Kalòs Kai Agathòs

 

 

Grazie a un gruppo di volontari, che lo sta ripulendo e continuerà anche nei prossimi giorni, da oggi, lo spazio verde di Via Galimberti, a Scampia, è intitolato a Melissa Bassi, la studentessa uccisa nell'attentato di Brindisi.

Con la vernice bianca, il suo nome è stato impresso sul muretto che costeggia la grande aiuola che, in precedenza, versava in stato di abbandono.
L’idea è nata sulla rete, dall'iniziativa "Io sto con Napoli... e tu?", e, i cittadini, in collaborazione con le associazioni del quartiere, si sono autofinanziati e hanno rimosso tutti i rifiuti dall'aiuola, inoltre, hanno verniciato la ringhiera che separa i giardinetti e realizzato un murales colorato.


Insomma, tutta gente di buona volontà, tutti là per trasformare un deserto urbano, uno spazio morto e di morte, in un luogo di vita, di colore, di gioco.
Infine, per ricordare Melissa è stato piantato anche un alberello al centro dell'aiuola.

 

 

 

COMMENTI /

Ritratto di Sabrina
Mar, 22/05/2012 - 18:30
Sabrina
Davvero un bel gesto che dimostra quante persone vogliono cambiare il mondo in positivo. Spero che possano essere un esempio per tanti cittadini che vorranno essere protagonisti della nostra storia. Bravi!
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Isis: rilasciato un video con la decapitazione di Steven Sotloff

Il video si intitola "A second message to America". È del tutto simile al primo video, che coinvolgeva James Foley, Minacciato anche un ostaggio britannico

Musei, con le nuove regole boom di ingressi

Ad agosto più 10% di visitatori nei musei, +11% di incassi e 8% di ingressi gratuiti

Bachelor of Arts in Lingua, letteratura e civiltà italiana

Nuovo Cinema Pyongyang: i film della propaganda

L’industria cinematografica piegata alle volontà del regime ha prodotto anche film belli. Eccone tre
SHARE

Il video che mostra come un autistico vede il mondo

Un disturbo molto conosciuto ma poco studiato: un mix tra animazioni e video racconta come si vive
SHARE

Cinque consigli per la felicità a poco prezzo

Sono cosucce che cambiano tutto: suggerimenti da seguire ogni volta che avete una giornata no
SHARE

Caffeina ed energia: cosa si scatena nel cervello

Adesso che l'avete bevuta, vi facciamo vedere cosa succede tra i vostri neuroni (e non vi piacerà)
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Washington Post, Bezos cambia i vertici, finisce dopo 81 anni l’era dei Graham

La “publisher” Katherine Weymouth, pronipote del capostipite della famiglia Graham, è stata sostituita dal fondatore e Ceo di Politico Frederick Ryan Jr.

Tutta la verità su Hello Kitty

Un ironico articolo spiega le motivazioni secondo cui il personaggio di Hello Kitty non rappresenterebbe un gatto. Nel caso a qualcuno interessasse