Blog di

di Monica Capo

Un lavoro pericoloso: "La Miniera" a Città del Guatemala

Blog post del 19/11/2011

Città del Guatemala, una località chiamata "La Miniera", è per la gente un mezzo di sopravvivenza ma anche una fonte di morte orribile.

Ogni giorno, decine di residenti cercano di sopravvivere perlustrando l’enorme discarica alla ricerca di rottami metallici da vendere.

Di fronte alla minaccia di frane, crolli e malattie, essi possono potenzialmente guadagnare, da questa attività conosciuta localmente come “mining”, circa 150 quetzal ($ 20 dollari) al giorno, cioè quasi il doppio del salario giornaliero minimo.

Il fotografo Rodrigo Abd, dell’Associated Press, ha documentato i loro sforzi: http://www.boston.com/bigpicture/2011/11/dangerous_work_the_mine_in_gua.html

 

 

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

Smemoranda 

I negativi di maicol&mirco

Maicol & Mirco, filosofia, scarabocchi, fumetto, negativi, smemoranda

 

La formula dell’Italia per uscire dalla crisi? Puntare su George Clooney

La sola presenza dell’attore americano sul territorio del Lago di Como vale, secondo le stime, 130 milioni di euro. Altro che ristretto

Manifesto contro chi guida piano sulla corsia di sinistra

Lumache da autostrade, tartarughe dei trasporti. Secondo le statistiche la maggior parte degli incidenti è colpa loro

Consigli dai saggi dell’umanità per trovare il coraggio di cambiare

Un video raccoglie frasi e aforismi di personaggi che sono passati alla Storia. E che possono servire come motivazione per un salto nel buio

Esercizi fisici per rimettere l’Europa in movimento

L’inattività fisica è il nemico del nuovo secolo. Per combatterla bastano 20 minuti di moto al giorno. Salva le vite e le economie dei Paesi

PRESI DAL WEB

Varoufakis: «Votate No, con l’accordo nessuna possibilità di ripresa»

L’intervista all’australiana LNL ABC Radio National: «I ministri europei negano la democrazia», «le proposte sono state fatte apposta per essere rifiutate»

L’Economist: Renzi non sopravviverebbe alla Grexit, Italia a rischio contagio

Il settimanale aggiorna le previsioni: lo spread tornerà alto e farà saltare le misure di stimolo del 2016. A rischio il fragile equilibrio del governo Renzi

Una proposta per il dopo Expo 2015: un CyberParco per la Cyber Security

Nasce un comitato no profit per il destino delle aree dell'esposizione universale