Blog di

di Daniele Regard

Ma come è possibile che il super-ricercato nazista sia stato tranquillo a casa sua fino a 97 anni?

Blog post del 18/07/2012

Laszlo Csatary, il gerarca nazista che programmò la deportazione di 15.700 ebrei del ghetto di Kosice (Slovacchia), è stato trovato a Budapest. A scovare questo feroce criminale è stato lo staff del Centro Wiesenthal, organizzazione che da anni si occupa di trovare in tutto il mondo gli uomini di Hitler. Poi, grazie a questa ricerca, il quotidiano "The Sun" ha potuto fotografarlo e svelare al mondo il volto di questo mostro. Come è possibile che un noto ricercato abbia potuto vivere tutta la sua vita (ora ha 97 anni) senza cambiare nome, da cittadino libero in terra ungherese? Questa credo che sia la cosa più sconvolgente. Chi doveva fare qualcosa, perchè non l'ha fatto? Domande che devono avere una risposta. Ovviamente subito dopo questa scoperta tante associazioni hanno fatto sentire la loro voce. La prima tra le altre è stata l'unione degli studenti ebrei europei, l'Eujs. Pochi giorni fa, un gruppo di questi ragazzi ha protestato sotto la casa di Csatary, chiedendo giustamente alle autorità di arrestare il latitante e di giudicarlo per i crimini commessi. Questa è anche la richiesta dell'Unione dei Giovani Ebrei d'Italia che sta organizzando per domenica 22 luglio una manifestazione sotto l'Ambasciata ungherese. Tutte le associazioni giovanili ebraiche europee faranno la stessa cosa nei loro paesi. Uniti per non dimenticare il passato, uniti per chi ci ha lasciato, uniti per fare giustizia.

Twitter @billyregard

COMMENTI /

Ritratto di Daniele Regard
Mer, 18/07/2012 - 12:20
Dregard
povero vecchio? ha fatto uccidere 15.700 persone il povero vecchio. almeno un processo se lo merita
SHARE
Ritratto di Fabrizio Sibilla
Mer, 18/07/2012 - 15:05
fabriziosibilla
Miracolo! Regard finalmente ha iniziato a "bloggare" (cioè a risponder ai suoi commenti ;) ). C é da aggiornare l articolo, lo Csatary é stato portato al gabbio http://www.jpost.com/JewishWorld/JewishNews/Article.aspx?id=277916
SHARE
Ritratto di Daniele Regard
Mer, 18/07/2012 - 15:38
Dregard
Si Fabrizio, fortunatamente è stato arrestato.
SHARE
Ritratto di claudio
Gio, 19/07/2012 - 12:47
claudio
Avete ragione! In galera!!!! QUesto pericolosissimo criminale potrebbe mietere altre vittime!!!! Ma per favore....97 anni che potrà mai fare? e poi voi avete le prove che fu lui a programmare la deportazione di più di 15000 persone? E se fosse un capro espiatorio? Va bene il ricordo ma questo mi sembra accanimento
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Per Civati il nome giusto per il Colle è quello di Romano Prodi

Il professore è il candidato del dissidente del Pd

Pakistan, mega blackout nell’80% del Paese

Poco dopo la mezzanotte circa l’80% del territorio, compresa la capitale, è precipitato nel buio

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

tanti-figli

L’origine del mondo spiegata con X-Files

Ancora alla ricerca di una teoria in grado di raccontare come è nato l’universo
Gillian Anderson racconta i vari modi con cui l’umanità ha ricostruito l’inizio della storia
SHARE

Cosa mangiate quando mangiate le patatine fritte

Un filmato mostra il processo produttivo delle patatine del McDonalds. Ci sono almeno 19 ingredienti
SHARE

Ansia e confusione, il punto di vista del soldato

Il punto di vista di un soldato durante un attacco militare
Il corto si chiama Confusion through Sand e mostra l’azione concitata di un attacco militare
SHARE

Le 36 domande per smettere di essere innamorati

Non sempre chiedere cose avvicina le persone. Anzi, spesso sapere di più può far finire la relazione
Bello l’amore, finché dura. Per evitare che finisca presto, mai (e poi mai) fare queste domande
SHARE

PRESI DAL WEB

Studente turco espulso dall’Italia: "La soluzione è il paganesimo"

"Sono pronto a farmi esplodere davanti alle ambasciate". Per questi messaggi è stato iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di procurato allarme

State of the Union: le parole usate dai presidenti americani nella storia

"Freedom" è recente, mentre "indiani" è scomparso. "Donne" si usa da pochi anni, e "Cina" ricorre a fasi alterne

Greta e Vanessa raccontate da vicino

La prigionia, la negoziazione, i “te le libero anche domani”. Il racconto di Daniele Raineri