Blog di

di Alessandro Oliva

E dopo i quarti di finale a Euro 2012 la Grecia vuole...la Merkel

Blog post del 17/06/2012

Gli Europei spesso regalano delle sorprese. Vedi la Danimarca nel 1992, o la Grecia nel 2004. Ecco, la Grecia. Dalle parti del Partenone il momento è delicato, si sa. Oggi si decidono le sorti del parlamento ellenico e mentre i negozianti serrano le vetrine dei propri esercizi per timori di assalti e proteste varie, si avverte il bisogno di distrarsi un attimo e trovare nuove motivazioni. Meglio pensare al calcio, che alla Grecia di soddisfazioni ne regala eccome.

Altro che l'Euro, ad Atene e dintorni preferiscono Euro 2012. La squadra di Karagounis e Samaras fino a ieri pomeriggio era ultima nel girone A con un solo misero punto. E tutti giù a dire che i greci sono falliti, ultimi ancvhe nel pallone. E invece accade l'impensabile: la Grecia vince 1-0 sulla Russia, elimandola e qualficandosi come seconda in classifica nel girone ai quarti di finale, dove con tutta probabilità incontrerà la Germania.

Più che una partita una nemesi. E il popolo greco, impettito e fiero, sente che può anche non avere paura dell'Europa. Lo sintetizza bene stamattina la prima pagina Goal-news, giornale greco che ha aperto così: "Portateci la Merkel!".

Fernando Santos, il ct della nazionale greca è portoghese ma ha preso particolarmente a cuore la questione. Nel dopo partita con la Russia non ha dribblato la domanda di un giornalista inglese che gli chiedeva se la sua nazionale avesse vinto per dare un segnale anche alla politica economica dell'Ue e ad Angela Merkel in particolare. "Ci ha ispirato - ha detto Santos - la storia della Grecia. La scienza e la democrazia sono nate qui e per questo nessuno può darci lezioni".

 

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Oron Shaul, il sergente israeliano finora disperso, è stato dichiarato ucciso

La conclusione di un comitato istituito dal rabbinato militare

Antitrust: istruttoria sui consorzi del riciclo di imballaggi Conai e Corepla

L’istruttoria avviata per un presunto abuso di posizione dominante

Tre giornalisti statunitensi arrestati in Iran

Uno è il corrispondente del Washington Post

Cinque funzioni di Google che dovreste conoscere

Un video mostra come poter viaggiare nello spazio, o costruire una città con i Lego grazie a Big G
SHARE

Breve storia del Pi greco

Anche se la matematica non vi ha lasciato dolci ricordi, la storia di questa cifra ha un suo fascino
SHARE

Come risultare interessanti in pochi semplici passi

Tutti i consigli tratti da un libro che suggerisce come migliorare il proprio appeal
SHARE

Il segreto per realizzare dei noodles perfetti

Il fondatore di una fabbrica di noodles spiega come è riuscito a farcela dove altri hanno fallito
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Se evitate i viaggi in aereo per paura, fatevi guidare dalle statistiche

Di solito si dice che è più probabile essere colpiti da un fulmine, o morire in un incidente auto. Ma è proprio così?

Di quante ore di sonno abbiamo bisogno? Ce lo spiegano gli esperti

Chi non vorrebbe mai lasciare il materasso, e chi invece non ci riesce proprio a rimanere a lungo. Tutte le risposte sul sonno in un articolo scientifico

I numeri dei bambini palestinesi uccisi dalle forze israeliane

Secondo le Nazioni Unite sono stati uccisi più bambini che combattenti palestinesi nell’offensiva israeliana su Gaza