Italia 1973-2011, una repubblica fondata sul condono

«Tremonti se ne farà una ragione. Servono soldi e il condono si farà», ha detto Berlusconi poco prima di andare “sotto” alla Camera. Il suo ministro delle Finanze ha cambiato più volte idea in materia, in passato. Iniziò definendo i condoni «una forma di prelievo fuori legge che in Sudamerica si ...

La%20Repubblica%20Del%20Condono%20Cover
12 Ottobre Ott 2011 0658 12 ottobre 2011 12 Ottobre 2011 - 06:58
...

«Tremonti se ne farà una ragione. Servono soldi e il condono si farà», ha detto Berlusconi poco prima di andare “sotto” alla Camera. Il suo ministro delle Finanze ha cambiato più volte idea in materia, in passato. Iniziò definendo i condoni «una forma di prelievo fuori legge che in Sudamerica si fa dopo il golpe» e ha finito per vararne due. Quello della sanatoria (fiscale, edilizia, valutaria…) è un rimedio caro a tutti in Italia, anche se quasi tutti hanno più volte detto «Mai più!» (stavolta anche la Lega si dice contraria). Il primo condono risale al 1973, poi non ne sono più mancati, ma molti hanno deluso le ottimistiche aspettative della vigilia. Fai un viaggio in tutti i condoni con la nostra infografica.

Articoli correlati