LinkCanto, è il turno di Maria Messina

Una canzone sulla vita di coppia tutt'altro che banale: ecco "Just Dust", scritta e arrangiata dalla cantautrice Maria Messina. Nel brano la voce dialoga col violino "che rappresenta l'equilibrio, il lato in grado di adattarsi a una vita terrena senza terra sotto i piedi". Potete votare fino a me...

Mandaci%20La%20Tua%20Canzone%20Mercoledi 1
14 Marzo Mar 2012 0900 14 marzo 2012 14 Marzo 2012 - 09:00
...
Tendenze Online

La presentazione

Maria Messina e la musica hanno sempre piacevolmente convissuto. I suoi ascolti più vari (dai Beatles a Kate Bush, da Gershwin a Michael Jackson, dai Dead Kennedys a The Smiths, da Bach a Chopin e Ravel) l'hanno da sempre stimolata a sperimentare, comporre e arrangiare creando un suo stile personalissimo. Finalmente si decide a concretizzare quella che ha da sempre ritenuto una passione nell'album autoprodotto “Never Walking Shoes” dal quale è tratta Just Dust.

Just Dust è una considerazione ironica su come dei fattori economici possano influire sulla stabilità di una vita di coppia. È una critica alla facilità di assecondare il proprio lato distruttivo, una danza della stupidità per i momenti di sconforto. La voce dialoga col violino che rappresenta l'equilibrio, il lato in grado di adattarsi a una vita terrena senza terra sotto i piedi, generato dal conflitto tra le due nature principali e opposte che appartengono a Maria Messina.  

La canzone in concorso: "Just Dust"

 

 

Come seguire e contattare Maria

Sito ufficiale 
Pagina Facebook 
Profilo Twitter 
Pagina Bandcamp 
Pagina Reverbnation

Come partecipare a LinkCanto?

Segnalate il vostro brano a musica@linkiesta.it. Trovate tutte le info e il regolamento del concorso a questo indirizzo.

Potrebbe interessarti anche