Come fare soldi con Twitter in cinque semplici mosse

Web & business

Typo How To Use Twitter For Business 156735
26 Giugno Giu 2013 0704 26 giugno 2013 26 Giugno 2013 - 07:04
...
Messe Frankfurt

Centoquaranta caratteri possono rendervi una fortuna. Se siete degli appassionati del cinguettio e volete farne un business, ci sono cinque regole che dovete conoscere assolutamente. Il sito di microblogging offre grandi opportunità ma anche tante insidie per i vostri affari: Rece$$ionista propone cinque preziosi suggerimenti per fare di Twitter la vostra principale vetrina sul web.

1. La strada verso il successo in un cinguettio
Fare soldi con Twitter è possibile. Senza esagerare, potete fare pubblicità per aziende come Netflix o Amazon. Se il vostro blog o la vostra società promuovono alcuni prodotti, potreste provare a contattare l’azienda e verificare se sono disposti a dare più visibilità ai vostri tweet o a una recensione. Oppure date uno sguardo al sito Twitpub per scoprire come guadagnare twittando titoli di giornali, oroscopi, andamento delle azioni e suggerimenti vari. Ci sono innumerevoli modi per monetizzare con il vostro account di Twitter, tuttavia è fondamentale assicurarsi che non stiate bombardando i vostri follower con promozioni di prodotti o pubblicità, o rischierete che essi smettano di seguirvi.

2. Seguite le tendenze
Se siete alla ricerca di traffico per il vostro blog, o volete potenziare il vostro business, Twitter è un ottimo posto da dove partire. Attraverso il sito web Twitter Feed è possibile collegare il vostro blog, o canale You tube, direttamente al vostro account Twitter. Con oltre 550milioni di utenti offre la possibilità di aumentare i lettori del vostro blog o potenziali clienti per il vostro business. Assicuratevi inoltre di utilizzare gli hashtag più popolari e i tweet in trending topics, in modo che gli altri utenti possano reperire facilmente il vostro account.

3. Il tempismo è tutto
Se non volete diventare degli stalker del cinguettio è importante calibrare i vostri tweet. Twittare frequentemente e costantemente è importante per catturare l’attenzione dei vostri follower: ma come si può ottenere il massimo dai vostri tweet senza esagerare? Siti come Simply Measured calcolano le statistiche del vostro account Twitter e vi danno informazioni riguardo ai fusi orari dei vostri follower. In questo modo è possibile determinare il momento migliore della giornata per twittare e catturare il massimo numero di seguaci. Secondo il blog Tweet smarter, il traffico su Twitter è più alto il mercoledì alle 15. Se dovete scrivere un tweet importanteè meglio farlo tra le 13 e le 15 dei giorni feriali.

4. Pianificate in anticipo
Cosa fareste se foste diretti in una località dove la connessione internet è limitata? Oppure siete così sommersi di lavoro da non aver tempo neanche per twittare? In effetti strumenti online come Twuffer o Future Tweets possono concretamente aiutarevi a programmare i cinguettii in anticipo in modo che il vostro account non resti mai inattivo. È possibile pianificare i tweet di una settimana intera in una sola volta senza disturbarvi durante la vostra settimana di vacanza. In questo modo manterrete aggiornati i vostri follower e salvaguarderete anche la vostra salute mentale.

5. Le connessioni sono tutto
I social media si basano sulla connessione di chi vi circonda, quindi prendetevi il tempo necessario per determinare il vostro target di riferimento. Entrate in contatto anche con i follower vicini ai vostri affari. Utilizzando il sito web Wefollow, è possibile connettersi con altri utenti di Twitter in base ai loro interessi e trovare le persone che potrebbero essere interessate al vostro blog o al vostro business. Su questa falsariga, è anche importante porre domande ai propri follower,  o condurre brevi indagini per scatenare un dialogo con gli altri utenti. 

Twitter: @FabrizioMarino_

LEGGI ANCHE:
Come comportarsi su Twitter, tre suggerimenti semplici
Ecco perché i vostri post su Facebook non piacciono
Cinque motivi per cui gli idioti fanno più soldi di noi

Potrebbe interessarti anche