Che lingua parla il web? Il mondo visto da Twitter

Social network

Twitter Language Europe
3 Luglio Lug 2013 0718 03 luglio 2013 3 Luglio 2013 - 07:18
Tendenze Online

Scoprire il mondo attraverso Twitter, incrociando enormi quantità di dati attraverso strumenti open source creati ad hoc. Eric Gundersen, CEO di MapBox, dal 2011 ad oggi ha tracciato origine, provenienza e contenuto di oltre tre miliardi di tweet, ed è riuscito a tradurre questi dati in una serie di mappe innovative ed interessanti che riescono a darci una visione globale su temi importanti come il turismo, il digital divide, la ricchezza delle nazioni, la diffusione delle lingue.

La prima di queste mappe, Locals and Tourist, analizza i tweet a seconda dei loro autori: sono considerati locali quelli che hanno twittato per un mese dalla stessa posizione, turisti quelli che hanno twittato per un breve periodo da un luogo diverso rispetto a quello abituale. Ecco dunque, in un colpo d’occhio, le zone con maggiore concentrazione turistica. Ovviamente, la mappa non tiene conto dell’influenza della tecnologia: ad esempio, Roma offre sicuramente meno hot spot wi-fi rispetto a Londra e New York, e questo fattore incide negativamente nella valutazione.

Clicca sull’immagine per vedere la mappa. 

Turisti

La seconda, invece, si chiama Mobile Devices e analizza la provenienza” tecnologica dei tweet: quale sistema operativo è stato utilizzato per inviarli? Nelle zone più ricche si denota una maggiore diffusione di iPhone, mentre le aree più povere si contraddistinguono per l’utilizzo di cellulari con Android, mediamente più economici. Ci sono curiosità interessanti: come denota lo stesso Gundersen, in Indonesia c’è una grande predominanza di Blackberry, inusuale nel resto del mondo. In Italia, invece, sono i prodotti Apple a dominare il mercato.

Clicca sull’immagine per vedere la mappa. 

Mobile

La terza e ultima mappa, invece, analizza i tweet a seconda della lingua. L’italiano è il nono linguaggio più diffuso su Twitter. Dominano la classifica l’inglese, lo spagnolo e il portoghese. Anche qui, con un clic possiamo renderci conto della localizzazione delle lingue principali nel mondo.

Clicca sull’immagine per vedere la mappa. 

Turisti

Potrebbe interessarti anche