Il film palindromo, dove la fine è come l’inizio

Ma l’inizio non è come la fine: la narrazione segue schemi speculari ma risulta perfetta

Schermata 2014 09 12 A 12
13 Settembre Set 2014 0930 13 settembre 2014 13 Settembre 2014 - 09:30

Avevate mai visto un film palindromico? No? Se non vi è nemmeno chiaro come potrebbe essere un film palindromico, allora guardate questo: un piccolo capolavoro realizzato da Yann Pineill (scritto diretto e montato da lui), con la sua agenzia Parachutes.

Il film dura sette minuti, ed è diviso in due parti. La seconda è il rovescio della prima, ma grazie a un sapiente montaggio ne diventa il seguito, e la conclusione. Sapiente, intelligente, toccante.

 

Potrebbe interessarti anche