Cinque esercizi quotidiani per diventare felici

Stare bene è una condizione che si acquisisce con la pratica: serve costanza, attenzione e qualche consiglio bene indirizzato

Getty Images 84434439
10 Agosto Ago 2016 1357 10 agosto 2016 10 Agosto 2016 - 13:57
Tendenze Online

Ammettiamolo: tutti noi desideriamo essere felici e tutti sappiamo, anche se non siamo disposti a dichiararlo ad alta voce, che non è sempre facile. Delusioni e contrarietà attirano la nostra attenzione molto più di quanto vorremmo, e se agli inevitabili alti e bassi della vita aggiungiamo un’agenda piena di cose da fare e di responsabilità da sostenere, non è sorprendente che a volte finiamo con il sentirci appesantiti, con una visione della felicità come qualcosa di molto lontano, alla portata degli altri ma, forse, non alla nostra. Per fortuna è solo un pensiero frutto dello sconforto e la buona notizia è che, anzi, la felicità è qualcosa che tutti possiamo coltivare, con un po’ di pratica.
In questo post vi segnalo i primi cinque esercizi su dieci esercizi, tutti validati scientificamente, per coltivare la felicità nella vita di tutti i giorni.

Riconosci il buono
Quando ci sentiamo un po’ giù, magari perché siamo semplicemente stanchi o insoddisfatti per qualcosa, la tendenza è quella di fissarci su quello che non va. Invece che cercare difetti e mancanze in tutto e tutti, tieni un diario sulla gratitudine: la sera, prima di andare a dormire, descrivi tre cose che sono andate bene durante la giornata, per esempio un collega che ha apprezzato il tuo lavoro, l’allegria di qualcuno che ami o il caffè nel tuo locale preferito, e non dimenticarti di includere come ti hanno fatto sentire. Prova per una settimana, e vedi cosa succede.

Continua a leggere su Centodieci

Potrebbe interessarti anche