Mille robot che danzano insieme: cose che gli umani non vogliono più fare

La robotizzazione procede spedita e senza indugi: adesso i robot si prendono in carico anche i flashmob. Ed entrano anche nel Guinnes dei primati

Schermata 2016 08 09 A 21
11 Agosto Ago 2016 0041 11 agosto 2016 11 Agosto 2016 - 00:41
Tendenze Online

Se usati in modo nobile, in futuro i robot faranno quello che gli umani non vogliono più fare. Ad esempio i flashmob. Tutti speravano (a ragione) che la moda dei flashmob fosse finita, che la loro epoca fosse terminata, che l’era fosse tramontata. Del resto, dove capitano, succede sempre qualcosa di grave: ad esempio, in questo paesino della Catalogna. Un finto codazzo con finta celebrità, organizzato su internet da alcune turiste tedesche, è stato scambiato (ma come è possibile?) per un attentato, provocando allarmi e reazioni spaventate. Un disastro, come era prevedibile.

Ora, però, i flashmob li fanno i robot. In questo video ci sono, per l’esattezza, 1007 robottini alti quasi 45 cm (per l’esattezza, 43,8 cm) che danzano in modo simultaneo. Lo spettacolo ha permesso alla squadra che ha organizzato tutto, la Ever Win Company & Ltd, di entrare nel Guinness dei primati per la categoria “numero più alto di robot che danzano contemporaneamente”. Complimenti, ottimo investimento di tempo ed energie.

La performance si è tenuta al Festival della birra di Qingdao, nella regione dello Shandong, in Cina. Tutti i robot erano controllati da un solo cellulare che, da remoto, dava loro le istruzioni sui movimenti da fare. Tutta la danza è durata un minuto (necessario per entrare nel Guinnes), ma non tutti i robottini ce l’hanno fatta: alcuni sono caduti, altri si sono bloccati. Ma la maggioranza ce l’ha fatta, e il record è vinto. Di nuovo, complimenti.

Potrebbe interessarti anche