Un diamante è per sempre, ma in finanza potrebbe non essere una bella notizia

Purezza, colore, cambio euro/dollaro: sono tanti i fattori che incidono sul successo dell'investimento sui diamanti, un bene sempre più al centro della finanza internazionale

Getty Images 612316492

MONIRUL BHUIYAN/AFP/Getty Images

24 Ottobre Ott 2016 1707 24 ottobre 2016 24 Ottobre 2016 - 17:07
Messe Frankfurt

Desiderato dalle donne, regalato dagli uomini, adesso anche bene finanziario sempre più considerato. Parliamo dei diamanti, che recentemente sono stati anche al centro di una puntata di Report. Nonostante il loro valore, però, i diamanti possono costituire un serio rischio in finanza.

Tanto per iniziare i diamanti hanno bisogno di un certificato di autenticità, che per esempio in Italia viene rilasciato dall'Istituto gemmologico italiano. L'istituto valuta peso, purezza, colore e taglio e assegna un punteggio al diamante che quindi assume un certo valore. C'è poi un discorso relativo al cambio euro/dollaro: il diamante viene quotato in borsa in dollari americani e dunque un'eventuale conversione potrebbe rappresentare un rischio.

Continua a leggere su MoneyFarm

Potrebbe interessarti anche