I complotti di Obama e Biden contro Trump (è tutto un meme)

Impazza un giochino tra gli elettori americani delusi del Partito Democratico: immaginare il presidente e il suo vice uscenti impegnati nell’architettare scherzi all’indirizzo del loro successore. Un sorriso per dimenticare

Obama Biden Meme
15 Novembre Nov 2016 0840 15 novembre 2016 15 Novembre 2016 - 08:40

Chi non scende nelle strade a protestare si consola con i meme. È così che è nato il “Joe Biden & Barack Obama complottano ai danni di Donald Trump”. Umorismo dolceamaro fatto di vignette in cui il presidente Usa e il suo vice, ormai uscenti, pensano su quale accoglienza riservare al prossimo (e odiatissimo) inquilino della Casa Bianca.

L’immagine dice tutto: a sinistra c’è Biden, che con sguardo sornione pensa e propone scherzi per infastidire The Donald; a destra c’è Obama, che, distrutto, si tiene il volto tra le mani e replica alle idee di Biden con sufficienza. Biden il ragazzino e Obama l’adulto che tramano ai danni di Trump: “Gli lasciamo i lego sul pavimento”, “Ma dai..”; oppure “Gli lasceremo un telefono presidenziale. Pensavo a un Galaxy Note 7”, “Non penserai mica..” “Sì, proprio a quello”.

Le varianti sono numerose. Ci sono i due che camminano nel giardino della Casa Bianca, o che si tengono per mano durante un incontro ufficiale. Mashable ne raccoglie alcune simpatiche:

Oppure:

Del resto c’è un motivo per cui Obama rappresenta il lato saggio e Biden quello giocoso. È una caricatura della realtà: il vice-presidente è, quasi all’unanimità, considerato un grande gaffeur, un mezzo buffone, un personaggio caratteristico del panorama della politica di Washington. Anche quando Obama gli stava per dare la vice-presidenza furono in tanti a stupirsi, e a trattenere le risate. Ma sono tempi ormai molto, molto lontani.

Potrebbe interessarti anche