Avete 10mila euro da investire? Quattro consigli per farlo in modo smart

Non siete Gordon Gekko, quindi all’idea di cogliere l’attimo preferite la prudenza. Ma ci sono consigli per andare oltre il buon senso: preferire un orizzonte temporale lungo, diversificare per ridurre il rischio, ottimizzare nel tempo l’investimento e ridurre al minimo i costi

Trader Basito

(Thomas Lohnes/Getty Images)

Thomas Lohnes/Getty Images

21 Novembre Nov 2016 1507 21 novembre 2016 21 Novembre 2016 - 15:07
Messe Frankfurt

Avete 10mila euro da investire? Beati voi. Volete anche, se non viverci di rendita, ricavarci un un buon rendimento in modo sicuro? Alcuni consigli vi permetteranno di evitare grossi guai. Primo: toglietevi dalla testa l’idea di fare affaroni “cogliendo l’attimo”, ossia azzeccando il momento giusto in cui mettere soldi su un business di prossima espansione. È un’operazione piuttosto difficile – e quasi impossibile – anche per gli esperti del settore. Servono gradualità, prudenza e buon senso. Ma questo non basta, perché i rendimenti dei titoli sicuri sono oggi bassissimi. Conviene quindi prendere accorgimenti che permettano di accollarsi un certo margine di rischio in modo consapevole. I vostri punti cardinali devono essere quattro: è meglio un orizzonte temporale lungo; diversificare per ridurre il rischio; ottimizzare nel tempo l’investimento; e ridurre al minimo i costi, una regola spesso trascurata.

Continua a leggere su MoneyFarm

Potrebbe interessarti anche