Come difendersi se le banche fanno usura

Se una banca supera il tasso di soglia ci sono gli estremi per fare causa, non accontentandosi di un semplice ricalcolo degli interessi

Euro Contatore

(DAMIEN MEYER/AFP/Getty Images)

I casi non sono moltissimi, ma ci sono. Le banche a volte superano il “tasso soglia” che separa un interesse legittimo da quello usuraio. Le condanna sono arrivate, per esempio nei casi siciliani di Canicattì e Messina. Ci si arriva, spiega un’analisi di MoneyFarm, «grazie a un tasso di qua, a una commissione di là, a un servizio piazzato al momento giusto, a un interesse aumentato unilateralmente». In quei casi le banche promettono di rettificare l’errore “di natura tecnica” e di liquidare le competenze in maniera corretta. E in quei casi gli imprenditori accettano, senza andare a fondo e studiare una strategia difensiva per far pagare la pena alla banca. Eppure, oltre alla restituzione di quanto non dovuto, si può configurare il reato penale di usura.

Continua a leggere su MoneyFarm

Potrebbe interessarti anche