Francia, Fillon non si ritira dalla corsa all’Eliseo

Smentito lo stato di fermo per la moglie. I giudici hanno convocato il candidato repubblicano per la presidenza francese. "Io rispetto le istituzioni della Repubblica, ma non mi ritiro"

000 M45X0

Lionel BONAVENTURE / AFP

1 Marzo Mar 2017 1240 01 marzo 2017 1 Marzo 2017 - 12:40

Il candidato repubblicano per la presidenza François Fillon non si ritira dalla corsa, come invece si era pensato. Nonostante la convocazione dei magistrati nell’ambito dell’inchiesta sugli impieghi fittizi riservati alla moglie Penelope e ai suoi due figli, prevista per metà marzo, Fillon rivendica la presunzione d’innocenza.

"Mi rimetto al giudizio del popolo francese", ha detto nella sua conferenza stampa.

Potrebbe interessarti anche