Gli schemi del calcio spiegati a chi non li capisce

Uno degli sport più amati e seguiti, e anche uno di quelli più studiati. Non tutti però riescono a comprendere le tattiche di Conte, o il senso di un 3-4-3. Per questo, una serie di video corre in loro aiuto

000 M18B7

GLYN KIRK / AFP

4 Marzo Mar 2017 0830 04 marzo 2017 4 Marzo 2017 - 08:30

Il calcio non è semplice. Se le regole del gioco sono di facile comprensione, non tutti sanno che dietro a ogni partita c’è un immenso lavoro di tattica. Posizioni dei giocatori, marcature (a uomo o a zona?), schemi, tecniche di contrasto e di ripartenza. Il tutto cadenzato con un lessico in continua evoluzione, che si nutre di metafore giornalistiche e prestiti da altri ambiti: nel calcio il “regista” non c’entra con i film, il “fluidificante” non aiuta il raffreddore, la “doppietta” non è un fucile e il “fallo” non serve a... vabbe’.

Non bastasse il problema del gergo, ogni Paese ha il “suo” calcio, quasi fosse l’ultima espressione di uno spirito nazionale. Esiste il calcio inglese (tante botte e corsa fino agli ultimi minuti), il calcio italiano (attento all’estetica, misurato), il calcio brasiliano, il calcio tedesco (che, come si può immaginare, sono/erano molto diversi). Ma non solo. Si scende anche a livello regionale, perché c’è lo stile del Barcellona, il tiki-taka. Certe volte si parla di calcio totale, di calcio champagne. Ogni allenatore ha il suo stile: c’è il calcio di Sacchi, quello di Zeman, quello di Antonio Conte. E poi numeri su numeri: 4-4-2, 4-3-3, 3-5-2 (basta che sommati facciano dieci, perché uno sta sempre in porta).

Per capire bene come funziona questo mondo un po’ matto e un po’ ricco, il canale Youtube chiamato uMAXit Football si è assunto la missione di educare, coinvolgere e divertire i fan del calcio, creando dei video simpatici con cui illustra le caratteristiche più importanti delle varie scelte tattiche. Ogni video prevede dei disegni – così tutti possono capire, anche chi, finora, ha solo dato sguardi distratti alle partite di calcio.

Potrebbe interessarti anche