Scienza: vivere nelle città rumorose rende sordi

La correlazione tra chiasso e perdita dell’udito è positiva al 64%. Se si vuole vivere in pace bisogna trasferirsi o in Svizzera (Zurigo) o in Germania

Schermata 2017 03 08 A 21
9 Marzo Mar 2017 1200 09 marzo 2017 9 Marzo 2017 - 12:00

Rumorose ma non troppo. Le città italiane sono una via di mezzo, quando si tratta di inquinamento acustico. Non è una sciocchezza: secondo alcuni studi condotti da ricercatori tedeschi, l’eccessivo rumore fa male e, soprattutto, compromette l’udito. Più l’ambiente è chiassoso, più in fretta si smette di sentire bene. Se il traffico incombe ogni giorno, all’inizio ci si lamenta. Poi ci si abitua. Alla fine non lo si sente più (davvero). Secondo gli studiosi, la relazione tra il livello di inquinamento acustico della città e la perdita dell’udito è positiva nel 64% dei casi. Molto bene.

Le città più pericolose, sotto questo aspetto, sono evidenziate in questa mappa: il colore, quando è più intenso, indica il livello più alto di inquinamento acustico.

Come spiegano i dati, Milano (18esima) è molto più rumorosa di Roma (36esima), ma anche di Londra e – incredibile – di New York. I ogni caso, la classifica delle prime dieci è questa:

Città più rumorose

1. Canton (Guangzhou), Cina

2. Nuova Delhi, India

3. Il Cairo, Egitto

4. Mumbai, India

5. Istanbul, Turchia

6. Pechino, Cina

7. Barcellona, Spagna

8. Città del Messico, Messico

9. Parigi, Francia

10. Buenos Aires, Argentina

Molto male la città di Canton (Guangzhou), in Cina. I suoi 14 milioni e rotti di abitanti, ogni giorno, sono bombardati da onde sonore in eccesso e rischiano, negli anni, di diventare sordi. Dopo di loro ci sono gli abitanti di Nuova Delhi, che nel traffico e nel boom edilizio, oltre al caos in strada, si spaccano i timpani.

Solo due sono europee. Una è Parigi, che è nona. L’altra è Barcellona, al settimo posto, che sconta il problema della movida sulle ramblas.

(Chi invece cercasse la pace, non ha da andare lontano. La città più silenziosa in assoluto è Zurigo, in Svizzera, seguita dalla capitale dell’Austria, Vienna. Seguono Oslo e altre cinque città tedesche. Segno che in Germania si lavorerà e si guadagnerà, ma non si fa mai nemmeno un poco di casino).

Città meno rumorose

1. Zurigo, Svizzera

2. Vienna, Austria

3. Oslo, Norvegia

4. Munich, Germania

5. Stockholm, Svezia

6. Dusseldorf, Germania

7. Hamburg, Germania

8. Portland, Usa

9. Cologne, Germania

10. Amsterdam, Olanda

Potrebbe interessarti anche