Cosa fa di Zuckerberg l'imprenditore più amato dai suoi dipendenti?

Secondo il sito Glassdoor Mark Zuckerberg è il capo più apprezzato sulla faccia della terra, con un tasso di gradimento del 98%. Cosa fa di lui il capo più amato? Sicuramente le strutture aziendali. Ma non solo

000 855UA

LLUIS GENE / AFP

7 Luglio Lug 2017 0812 07 luglio 2017 7 Luglio 2017 - 08:12
Messe Frankfurt
WebSim News

Cosa rende Mark Zuckerberg il capo più amato dai suoi dipendenti? Mr Facebook ha infatti battutto un altro record, segnando un tasso di gradimento del 98%, secondo un sondaggio Glassdoor. Amato dai suoi dipendenti e dal mercato, dunque, visto il profitto record seganto nell'ultimo trimenstre (+51%, +3,57 miliardi di dollari). Da anni ormai si sa che Facebook sia l'azienda dei sogni in cui lavorare: il gigantesco campus aziendale a Menlo Park, con parchi, uffici completi di zona relax e ristoranti dalle cucine curatissime, rendono la vita lavorativa molto più agiata.

“La cosa davvero interessante è che siamo motivati costantemente a risolvere i problemi che ci stanno più a cuore,” racconta su Glassdoor uno degli ingegneri dell’area tecnica, ricordando l’enorme scritta all’interno degli uffici: “Make impact”, crea un impatto, perché la mission dell’azienda è chiara: permettere a chiunque di entrare in relazione con gli altri. “Lavoriamo in piccoli gruppi e ci muoviamo molto velocemente per sviluppare nuovi prodotti. Un altro nostro motto è “this journey is 1% finished,” questo viaggio è finito solo per l’1%, il che ci ricorda che abbiamo appena iniziato a completare la nostra missione, per rendere il mondo più aperto e più connesso.”

Continua a leggere su Morning Future

Potrebbe interessarti anche