Spese da un matrimonio: quanto costa sposarsi e come risparmiare

Non c’è davvero limite a quanto si può arrivare a spendere per uno sposalizio. La simulazione di Moneyfarm, voce per voce, su quanto si può risparmiare

Abito Da Sposa

L’abito da sposa è una delle voci principali di spesa in un matrimonio

bertrand GUAY / AFP

25 Agosto Ago 2017 1500 25 agosto 2017 25 Agosto 2017 - 15:00
WebSim News

Nonostante le statistiche raccontino di una tendenza a sposarsi in forte calo, il matrimonio rimane l’obiettivo e il grande sogno di moltissime coppie. Il problema è che organizzare una festa di questo tipo ha un costo, così elevato da poter essere considerato uno dei più grandi investimenti nella storia di una coppia.

Non c’è davvero limite a quanto che si può arrivare a spendere. Per farsene un’idea si può guardare la lista sottostante, costruita da Moneyfarm basandosi su varie fonti. Ci sono tutte le principali voci di costo che di solito sono previste per un matrimonio. Sono stati immaginati quattro tipi di matrimonio tipo. Nelle prime due colonne ci sono le voci del matrimonio tradizionale, con un’indicazione di costo massima e minima. Nella terza quelle di un matrimonio di lusso, una cerimonia in una location mozzafiato che non bada a spese per nessuna delle voci di costo. Infine, nell’ultima colonna sono inserite le stime per una cerimonia dedita al risparmio (in cui le voci di costo superflue, o quelle che potrebbero essere sostituite dal fai-da-te sono state eliminate). Tutte le stime sono basate su una festa per 100 persone.

(...)

Continua a leggere su Moneyfarm

nota: nella voce “Abito”, il prezzo tradizionale massimo va inteso come 10.000 euro. Fonte: elaborazione di Moneyfarm su dati matrimonio.com, Federconsumatori, prontopro.com

C’è anche da considerare che invitando 100 persone e allestendo una lista di nozze, gran parte di quanto speso vi tornerà indietro in beni e servizi che saranno fondamentali per la vostra vita di coppia

Potrebbe interessarti anche