Nuovi nati in Inghilterra: il nome più diffuso è Muhammad

Secondo le statistiche il primo sarebbe Oliver, ma il calcolo non tiene conto delle varianti di spelling di Muhammad (o Mohammad, o Muhammed): sommate insieme, vincono alla grande

000 OY0YN

Oli SCARFF / AFP

23 Settembre Set 2017 0830 23 settembre 2017 23 Settembre 2017 - 08:30

A prima vista il vincitore è Oliver: è il nome maschile “più diffuso in Inghilterra e Galles per i bambini nati nel 2016” (per le ragazze, invece, è Olivia). Lo dicono i dati dell’Istat inglese, che si hanno passato in rassegna i vari certificati di nascita del Regno Unito. Vince Oliver, seguono Harry e George (ed entrambi i nomi presenti nella famiglia reale), poi vengono Jack, Jacob e Noah. Ma c’è una questione.

Come fa notare Quartz, la ricerca si basa sui nomi registrati nell’atto di nascita. Cioè considera nomi diversi tutte le varianti di spelling di uno stesso nome: Eric ed Erik, per esempio. O Sean e Shaun. Ma soprattutto, tiene separate tutte le varianti di Muhammad, che è nome straniero e per questo non ancora codificato. Secondo il sito americano è una svista decisiva: sommando le diverse varianti di spelling, quello che si scopre è che Muhammad (o quello che ci somiglia) è il nome più diffuso tra i nuovi nati del Regno Unito. Oliver è secondo.

Basta fare un calcolo: Muhammad va aggiunto a Mohammed e a Mohammad, le tre varianti che compaiono tra i primi 100 nomi. Il totale è 7.084, che supera alla grande i 6.623 di Oliver. E non sono stati considerate le altre, innumerevoli varianti, forse meno battute ma senza dubbio presenti.

Potrebbe interessarti anche